Controlli dei Carabinieri: arrestato 28enne per detenzione di droga e diverse denunce per guida in stato di ebbrezza

TREBISACCE E CORIGLIANO - I Carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro in questo fine settimana hanno tratto in arresto un 28enne italiano per detenzione di sostanza stupefacente del tipo cocaina, controllato oltre 100 veicoli, 170 persone, sottoposto alla prova dell’etilometro decine di ragazzi all’uscita dalle discoteche del litorale di Corigliano.
Nello specifico nella notte di venerdì i Carabinieri della Stazione di Trebisacce mentre espletavano un posto di controllo presso l’uscita della SS 106 radd. direzione centro storico dell’omonimo Comune, fermavano una Mercedes Classe B con all’interno tre ragazzi.

Denunciato 25enne di Castrovillari per guida in stato di ebbrezza

CASTROVILLARI – (Comunicato stampa) Nella nottata del 13 novembre 2016, in Rende (CS), i militari dell’Aliquota Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Rende, deferivano in stato di libertà, un 35enne, un 25enne e un 20enne cosentini, nonché una 25enne di Castrovillari (CS), per il reato di “Guida in stato di ebbrezza alcolica”.

Ubriaco e senza patente il bulgaro che ha investito i pedoni a San Lorenzo del Vallo

SAN LORENZO DEL VALLO - È stato deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria competente il conducente di un veicolo che nella tarda serata di sabato scorso ha investito due pedoni in viale della Libertà a San Lorenzo del Vallo. I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di San Marco Argentano, intervenuti a seguito del sinistro, hanno infatti sottoposto alla prova dell’etilometro il conducente del veicolo, un 24enne di origini bulgare domiciliato a Terranova da Sibari, accertando che il tasso alcolemico era di tre volte superiore al limite consentito di 0,5 g/litro.

Extracomunitario ubriaco investe due persone a San Lorenzo del Vallo

SAN LORENZO DEL VALLO – È drammatico il bilancio dell'investimento di ieri sera a San Lorenzo del Vallo: due persone, sorella e fratello, infatti sono stati letteralmente colpiti da un'auto impazzita in pieno centro cittadino. Sono circa le 20 quando i due rientravano a casa dopo essere stati nel negozietto vicino casa per fare la spesa. Il destino, però, voleva che in quegli stessi istanti sopraggiungesse sulla strada un'auto, una Volkswagen guidata da un cittadino bulgaro.

Denunce per lesioni personali e guida in stato di ebbrezza

COSENZA - (Comunicato stampa) Personale della Polizia di Stato, Squadra Volanti della Questura di Cosenza, alle direttive del Questore Liguori, hanno denunciato in stato di libertà un uomo classe 88, resosi responsabile dei reati di lesioni personali e maltrattamenti in famiglia mediante l’uso di minacce e violenza nei confronti della coniuge convivente classe 89.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners