fbpx

Lattarico. Smaltimento illecito di rifiuti, denunciato un imprenditore

COSENZA – Un imprenditore di Lattarico è stato denunciato dai Carabinieri Forestale di Montalto per smaltimento illecito di rifiuti. Alla comunicazione di reato si è giunti a seguito di un controllo effettuato dai militari a seguito di alcune segnalazioni di cittadini riguardanti la presenza di un notevole cumulo di rifiuti edili abbandonati in un terreno in località “Castelluccio” di Lattarico.

Longobucco. Rissa nel centro del paese durante il “coprifuoco”: denunciate cinque persone

LONGOBUCCO - Nella mattinata odierna, i militari della Stazione Carabinieri di Longobucco, all’esito di serrate ed celeri indagini, hanno deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria cinque soggetti, di cui uno residente a Cropalati e quattro longobucchesi, per il reato di rissa. Le attività investigative sono scattate a seguito di alcune segnalazioni giunte ai militari dell’Arma nella tarda serata di sabato 5 dicembre u.s., allorquando veniva riferito che nella piazza del paese si sarebbe verificata una rissa tra alcuni giovani del posto.

Altomonte, parte una denuncia penale contro Cotticelli

ALTOMONTE - Francesco Pacienza, cittadino altomontese ma anche Giornalista-Pubblicista Freelance, ha presentato stamani al Procuratore della REPUBBLICA presso il TRIBUNALE di Castrovillari, una circostanziata denuncia contro l'ex Commissario ad acta della Sanità della Regione Calabria, generale Saverio Cotticelli.

Lungro, caccia a specie non consentita. Denunciato un cacciatore di Firmo

COSENZA - Nei giorni scorsi i militari della Stazione Carabinieri Forestale di San Sosti in collaborazione con i colleghi di San Donato Ninea hanno posto sotto sequestro un fucile calibro 12 e relativo munizionamento ad un cacciatore. Il sequestro è avvenuto a seguito di un controllo in località “Cardavao” nel Comune di Lungro, zona questa limitrofa al Parco Nazionale del Pollino.

Denunciata una persona a San Lorenzo per detenzione illegale di cardellini

SAN LORENZO DEL VALLO - Deteneva degli esemplari di Cardellini (Carduelis Carduelis) all’interno di una voliera. Per tale motivo un uomo è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per detenzione illegale di avifauna protetta, dai Carabinieri Forestale delle Stazioni di Castrovillari e Oriolo. La denuncia è scaturita a seguito di un controllo all’interno di una azienda nel Comune di San Lorenzo del Vallo effettuato unitamente al personale veterinario dell’Asp di Cosenza Distretto di Castrovillari volto a verificare il benessere e la documentazione inerente gli animali presenti nella stessa azienda. Durante il controllo sono stati rinvenuti sei Cardellini e un Fagiano all’interno di due voliere.

Malvito, il sindaco Amatuzzo denuncia una radio di Padova

MALVITO - «Quell’aggettivo “malvitoso”, probabilmente riferibile a “malavitoso”, oltre che l’epiteto di “str[omissis]”, espressioni del tutto non giustificabili anche per l’aggiunta di affermazioni del tipo «Io voglio sfondare le p[omissis] a questo», potrebbero costare care al conduttore radiofonico di una emittente di Padova». È quanto si legge – a chiare lettere – nell’esposto-querela presentato dal sindaco di Malvito, Pietro Amatuzzo, rappresentato dall’avvocato Giulio Tarsitano, peraltro primo cittadino di Fagnano Castello. 

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners