fbpx

Tarsia-Crati, presentato un progetto di studio

TARSIA - Sono stati presentati, con una conferenza on-line, i risultati dello Stage di Progetto 2020 “Analisi delle dinamiche legate alla gestione dei sedimenti e della disponibilità della risorsa idrica all'interno del bacino di Tarsia.

Tarsia, le Riserve all'edizione 2020 di M'ammalia

TARSIA - Anche quest’anno le Riserve naturali regionali del Lago di Tarsia e della Foce del fiume Crati hanno aderito alla XII edizione di "M'ammalia. La Settimana dei Mammiferi" e promossa dall’ATIt (Associazione Teriologica Italiana) e realizzata in collaborazione con l’ANMS (Associazione Nazionale Musei Scientifici). 

Le Riserve presenti con un proprio contributo al 3° Convegno Nazionale sui Piccoli Mammiferi

TARSIA - Le Riserve naturali regionali del Lago di Tarsia e della Foce del Crati partecipano con un proprio contributo  al 3° Convegno Nazionale sui Piccoli Mammiferi, organizzato dall’Associazione Teriologica Italiana ed in programma dall’8 al 9 novembre c.a. a Colle Val d’Elsa (Si).
Il Congresso sarà articolato in 3 sessioni tematiche non contemporanee: Impatto e gestione dei piccoli mammiferi; Conservazione e monitoraggio; Nuove (e vecchie) frontiere: È, inoltre, previsto un Workshop dal titolo: Check-list dei Piccoli Mammiferi italiani: nuove acquisizioni e questioni aperte.

Pronto l'Atlante dei Mammiferi Terrestri della Riserva naturale regionale del Lago di Tarsia

TARSIA – (Comunicato stampa) Mercoledì 24 maggio, con inizio alle ore 11,00, presso la Sala Conferenze del Centro Visitatori delle Riserve del lago di Tarsia e della Foce del Crati, sito in Palazzo Rossi, Via Garibaldi – Tarsia (Cs), si terrà la Conferenza di presentazione dei risultati del Progetto “Atlante dei Mammiferi Terrestri della Riserva naturale regionale del Lago di Tarsia – Stato delle conoscenze ed indicazioni per la gestione e la conservazione”.
Il presente lavoro, promosso dall’Ente gestore delle Riserve (Amici della Terra Italia) e realizzato grazie al contributo economico del Dipartimento Ambiente della Regione Calabria, si è prefisso lo scopo di avviare uno studio sui mammiferi terrestri della Riserva naturale regionale del Lago di Tarsia, al fine di acquisire lo stato delle conoscenze e, nello stesso tempo, promuovere azioni per la gestione e la conservazione di questa importante componente della biodiversità faunistica dell’area protetta.

In arrivo la giornata contro l'abbandono dei rifiuti

TARSIA – (Comunicato stampa) Ogni anno, milioni di tonnellate di rifiuti abbandonati finiscono negli oceani, sulle spiagge, nelle foreste o da qualche parte semplicemente nella natura. La causa principale di tutto ciò sono i modelli insostenibili di produzione e di consumo delle nostre società, cattive politiche di gestione dei rifiuti e mancanza di sensibilità nella popolazione. Per ridurre l’abbandono dei rifiuti in natura e dare visibilità al tema, la SERR (Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti) coordina una giornata di pulizia europea (European Clean-up Day) annuale chiamata Let’s Clean Up Europe. L’Edizione 2017 si svolgerà principalmente il 12-14 Maggio 2017, ma sarà possibile realizzare azioni di pulizia sotto la bandiera dell’ECUD da 1 Marzo al 30 Giugno 2017.

Forum territoriale Pan Life alle Riserve del Lago di Tarsia e Foce del Crati

TARSIA – (Comunicato stampa) Saranno le Riserve del Lago di Tarsia e della Foce del Crati ad ospitare il primo Forum Territoriale del Progetto Pan Life Natura 2000 Action Programme.
Il progetto PAN Life – Natura 2000 Action Programme, promosso dalla Regione Calabria, intende produrre un documento programmatico per il ripristino in uno stato soddisfacente di conservazione della Rete Natura 2000 regionale, che sia in grado di assicurare una coerenza ecologica e funzionale e la sua gestione a lungo termine.

Adotta un seme per far crescere un Albero è la campagna di Amici della Terra

TARSIA – (Comunicato stampa) Si chiama “Adotta un seme per far crescere un Albero” la Campagna promossa dalle Riserve naturali regionali del lago di Tarsia e della Foce del Crati finalizzata ad accrescere la sensibilizzazione sulla tutela e valorizzazione dell’ambiente.
L’iniziativa, che prenderà il via nei prossimi giorni, attraverso il coinvolgimento diretto degli alunni delle scuole del territorio, intende favorire la conoscenza delle piante autoctone tipiche del territorio attraverso attività teorico-pratiche al fine di promuovere azioni di educazione ed informazione ambientale sulla salvaguardia e sulla tutela della biodiversità in generale e della flora in particolare.

La Riserva del Lago di Tarsia ancora protagonista per lo svernamento della Cicogna bianca

TARSIA – (Comunicato stampa) Anche per l’autunno-inverno 2016/17, come avvenuto per le due annualità precedenti (2014/15 e 2015/16), alcuni esemplari di Cicogna bianca (Ciconia ciconia) hanno scelto la Riserva naturale del Lago di Tarsia come area di svernamento.
Inizialmente ritenuta inusuale ed inaspettata, per il periodo di presenza, i cui quartieri di svernamento sono per la maggior parte quelli dell’Africa sub-sahariana, è da considerarsi ormai un aspetto consolidato e di notevole importanza e valenza per la ns. regione.
Gli esemplari avvistati in questi giorni, la cui permanenza viene costantemente monitorata dal personale dell’Ente gestore delle Riserve del Lago di Tarsia e della Foce del Crati (Amici della Terra Italia), utilizzando i dovuti accorgimenti e le attrezzature ottiche adeguate per non arrecare disturbo, sono cinque, di cui due particolarmente interessanti, poiché inanellati.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners