Redazione

Redazione

URL del sito web:

CALCIO - Promozione: «Al Cassano i 3 punti sul campo; al Real S. Agata il ragionevole dubbio»

SANT'AGATA DI ESARO - Riceviamo e pubblichiamo: Comunicato stampa n° 5 / 2019-20.
A seguito della nota n. 08 degli “Amici” del Cassano Sybaris, la F.C.D. Real Sant’Agata, guidata dal presidente Stefano Quintieri, intende replicare facendo notare che – «Pur pubblicando diverse foto, filmati e notizie giornalistiche in merito all’episodio del gol non convalidato domenica scorsa 15 settembre – non ha “mai tirato in ballo” la Società ospite perché ha sempre ritenuto che – fondamentalmente – ha vinto la partita con pieno merito.

CALCIO - Promozione - Il Real Sant'Agata consolida la fiducia a Vaccaro

SANT'AGATA DI ESARO - nota stampa - Il “rapporto di fiducia” tra il Real Sant’Agata ed il suo mister Lucio Vaccaro si consolida. Sebbene la squalifica fino al prossimo 3 dicembre – ritenuta ingiusta dalla Società del presidente Stefano Quintieri che sta preparando l’apposito ricorso – il sodalizio gialloblù ha ritenuto di confermare il tecnico che – a prescindere da altre eventuali sue decisioni – continuerà ad avere la stima di tutta la dirigenza, soprattutto perché mai - finora - ha contravvenuto a quelli che sono i principi della correttezza e della lealtà sportiva».

Proprio mister Vaccaro, pur reduce dai problemi di salute scaturiti dopo il 1° settembre, ha seguito la squadra sabato scorso a Rogliano pur dalla tribuna, avendo modo però di salutare prima della gara e con grande cordialità mister Tonino Aceto, trainer roglianese, “vero e proprio maestro di calcio”, ma soprattutto persona degnissima per quanto ha dimostrato nella sua onorata carriera calcistica. Alla fine dei 90’ di gioco, lo stesso mister Vaccaro si è complimentato con tutti i ragazzi per il successo ottenuto e soprattutto con il suo secondo Vincenzo Cataldi, che l’ha sostituito con grandi capacità tecnico-tattiche. Ha avuto, però, parole di elogio anche per i giocatori di Aceto che sicuramente faranno un campionato degno del blasone del calcio roglianese.
A tale proposito, l’intera Società del Real Sant’Agata, a cominciare dal presidente Quintieri (pur assente), accompagnata in campo dal vice presidente vicario Raffaele Vaccaro, vuole esternare – con la presente nota – «il più vivo compiacimento alla Società della Nuova Rogliano guidata da una donna, la presidente Teresa Cicirelli, che ha dimostrato grande accoglienza, correttezza sportiva, fairplay e tutte quelle qualità che si addicono ad un moderno organismo sportivo». Il Real Sant’Agata ritiene che in tutti i campi della Promozione debba esserci il clima respirato a Rogliano, dove – a prescindere da chi ha vinto sul campo – ha prevalso soprattutto lo sport.   Alla luce dell’ambiente «così maturo trovato per affrontare una partita di calcio», il Real Sant’Agata non può che «ripromettersi d’accogliere la Nuova Rogliano allo stesso modo nella gara di ritorno», così come cercherà di fare con tutte le altre squadre. L’ultima chicca, infine, la vogliamo dedicare alla prossima partita, che si giocherà a Roggiano domenica 15 settembre alle ore 15:30, sul terreno dell’”Ernesto Termine”.  Sarà, infatti, un “derby” padre contro figlio, poiché Domenico Galeano, esperto trainer del Cassano Sybaris (sabato in tribuna a Rogliano), altri non è che il papà di Francesco Galeano, giocatore che sta degnamente indossando la casacca gialloblù in questo inizio di stagione. L’auspicio è quello che, anche stavolta, trionfi la correttezza sportiva a prescindere dal risultato che si avrà sul campo: è uno dei principi che il Real Sant’Agata vuole portare su tutti i campi di gioco.



Samara avvistata anche nella Valle dell’Esaro?

SAN MARCO ARGENTANO - Samara, chi è costei? Nella fiction sappiamo che Samara Morgan è un personaggio immaginario femminile che compare nel film statunitense “The Ring” di Gore Verbinski del 2002 e nei suoi sequel. Nella realtà, però – o presunta tale – sta diventando davvero un tormentone e spesso sui social si assiste, tramite alcuni post, alle sue ormai sempre più frequenti apparizioni. Suggestione o cos’altro?

Minaccia la madre con un coltello, arrestato 40enne cassanese

CASSANO ALL’IONIO – I Carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro hanno arrestato, in flagranza di reato, un uomo di 40anni per maltrattamenti in famiglia e violazione della sorveglianza speciale.
Tutto iniziava nella nottata di ieri, quando arrivava una chiamata alla locale centrale operativa per una furente lite in atto presso un’abitazione sita nella frazione Doria di Cassano all’Ionio. Arrivati sul posto i militari della dipendente Tenenza trovavano sull’uscio di casa una donna tremante e spaventata che subito correva verso i Carabinieri per raccontargli l’ennesima violenza che aveva subito.

Domenico Berardi: tra Sassuolo e mercato

Chiusa l'ennesima stagione positiva con 8 gol e 4 assist, è il momento delle scelte per Domenico Berardi, stella del Sassuolo di Roberto De Zerbi. Il classe 1994 di Cariati è al punto di svolta della sua carriera: continuare con la maglia degli emiliani e mostrare riconoscenza verso la società che l'ha portato nel grande calcio o tentare lo sbarco in una big per togliersi l'etichetta di eterno incompiuto?
Domenico Berardi ha appena festeggiato i 25 anni, l'età della completa maturità per un giocatore, e ancora nessuno è riuscito a capire se ci troviamo di fronte a un vero fenomeno o a un calciatore dall'ottima tecnica ma dalle troppe pause.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners