fbpx

Il presidente della repubblica Mattarella domani a Germaneto per inaugurare la nuova sede regionale In evidenza

Il presidente della repubblica Mattarella domani a Germaneto per inaugurare la nuova sede regionale

CATANZARO - Domani, venerdì 29 gennaio, il Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, sarà in Calabria per inaugurare la Cittadella di Germaneto (CZ) che ospiterà la sede regionale calabrese. “E’ per noi motivo di soddisfazione e di orgoglio - ha dichiarato Oliverio - di avere la presenza del Capo dello Stato ed è anche un segno di grande attenzione verso la Calabria.

La presenza del Presidente Sergio Mattarella alla cerimonia di inaugurazione della Cittadella - ha proseguito Oliverio - costituisce un motivo di incoraggiamento nell’impegno necessario per affrontare i gravosi problemi della nostra terra, a partire dalle sue condizioni economiche e sociali, al fine di creare nuove opportunità di lavoro per i tanti giovani calabresi. La nostra è una Regione straordinaria, con enormi potenzialità di crescita e di sviluppo. In questo primo anno - sottolinea ancora Oliverio - abbiamo lavorato senza sosta per recuperare i ritardi accumulati in un lungo periodo. Abbiamo posto le premesse per un cambio di passo nella utilizzazione delle risorse per realizzare obiettivi di reale cambiamento. Un cambio di passo che si accompagna ad una nuova attenzione sul Mezzogiorno che avrà nella sottoscrizione del Patto per la Calabria, tra Regione e Governo nazionale, un significativo e concreto passaggio. La presenza del Capo dello Stato - ha poi concluso il Presidente della Regione - costituisce per la Calabria un fattore formidabile di fiducia per costruire un futuro di progresso.“ Alla cerimonia di domani prenderanno parte numerose autorità civili, militari e religiose.

© Riproduzione riservata

Sostieni dirittodicronaca.it: ora abbiamo bisogno di te.

Nonostante la pandemia, questo giornale continua ad offrire una informazione gratuita, svolgendo, di fatto, un servizio pubblico. Questo ci rende orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini nuovi contenuti con il fine di dare uno sguardo scrupoloso sul Territorio. Tutto ciò ha un costo economico e la pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi pari quasi a zero. Per poter andare avanti, lo abbiamo scritto già a giugno, abbiamo bisogno di essere sostenuti con un contributo minimo, anche libero.
Per queste ragioni, quindi, vi chiediamo di diventare nostri sostenitori, solo così permetterete a questa testata di proseguire la propria attività iniziata nel lontano 2009.
Grazie a tutti,
Emanuele Armentano

Fai una semplice donazione

____

BONIFICIO BANCARIO IBAN: IT97T3608105138902538002552 intestato a Expressiva Comunicazioni


Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners