fbpx

Cordoglio

La Redazione di dirittodicronaca.it si stringe al dolore che ha colpito il collega Roberto GALASSO per la perdita della cara mamma. A lui e alla famiglia vanno le nostre più sentite condoglianze.

Ladri al cimitero di Spezzano fanno razzia di rame

SPEZZANO ALBANESE – Torna lo sgomento a Spezzano Albanese che, ancora una volta, si ritrova ad affrontare il problema dei furti. Ad essere preso di mira nuovamente è il cimitero cittadino (l'area vecchia) che, nel pomeriggio di domenica, è stato attenzionato da qualche buon tempone che, introdottosi furtivamente all'interno dell'area, ha fatto razzia dei portafiori in rame.

A Roggiano uomo accoltella il figlio. Trasportato d'urgenza in elisoccorso

ROGGIANO GRAVINA – Riversa in gravi condizioni il giovane 34enne di Roggiano Gravina accoltellato dal padre intorno alle 13.30 di oggi. Il brutto fatto di cronaca si è registrato nell'abitazione del pensionato 72enne, già sarto nella comunità roggianese. All'origine dei fatti ci sarebbe un litigio scoppiato probabilmente per futili motivi. Sul posto sono giunti immediatamente i soccorsi e, vista la gravità in cui versava il giovane, titolare di una officina per revisioni auto, si è reso necessario l'intervento dell'elisoccorso.

Tre furti in meno di un mese. A Spezzano torna la preoccupazione

SPEZZANO ALBANESE – La stagione dei furti si riapre a gran voce a Spezzano Albanese. Nell'ultimo mese, infatti, almeno tre sono stati i furti commessi nel territorio della cittadina arbëreshe, due dei quali nell'ultima settimana. Il più recente si è registrato nella notte fra il 2 e il 3 marzo, quando ignoti si introducevano all’interno del poligono M.S. sito in contrada Mordillo poco fuori il centro abitato.

Un arresto e una denuncia a seguito di una rapina a Santa Sofia d'Epiro

SANTA SOFIA D'EPIRO - Nell’ambito delle attività di contrasto ai reati contro il patrimonio, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di San Marco Argentano, impegnati in un servizio preventivo di controllo del territorio arbëresh di S. Sofia d’Epiro, nel tardo pomeriggio di ieri hanno intercettato, inseguito e fermato dopo alcuni chilometri due giovani - originari della Romania di cui uno minorenne – a bordo di un furgone Ford Transit lanciati in una folle corsa per le contrade di quel Comune, i quali, nel tentativo di garantirsi la fuga hanno speronato anche un’autovettura in movimento.

Anche l'uomo che viaggiava in auto è deceduto dopo il tragico incidente

TARSIA - Sono due le vittime del tragico incidente che si è registrato domenica pomeriggio lungo la Statale delle Terme, Ss283, nel territorio del comune di Tarsia. La prima a perdere la vita, nella notte, è stata la giovane 32enne di San Lorenzo del Vallo, Orlanda Bruno, che dopo l'impatto era risultata essere quella in condizioni più gravi, tanto che era stata trasportata presso l'ospedale di Cosenza in Elisoccorso.

Incidente sulla Ss283 delle Terme. Quattro feriti, una portata in elisoccorso

TARSIA – Gravissimo incidente si è verificato intorno alle 16.15 sulla Ss283 Statale delle Terme. Dinamiche ancora in corso di aggiornamento, ma a quanto pare sarebbero due le macchine coinvolte. Una Audi nera con a bordo tre persone, fra cui una bambina intorno ai 12 anni, forse di San Lorenzo del Vallo, e una Ford Kuga bianca con a bordo una persona, probabilmente di San Marco Argentano.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners