fbpx

Stasera apertura palazzo De Rosis e intitolazione piazza Monumento ai Caduti

TERRANOVA DA SIBARI – Si terrà oggi pomeriggio, a partire dalle 17.30, la cerimonia di intitolazione della “Piazza Monumento ai Caduti” e l'apertura del piano terra del ristrutturato Palazzo De Rosis a Terranova da Sibari. Si tratta di un evento che completa i lavori di recupero che l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Luigi Lirangi ha messo in atti nei confronti dell'intera area in cui insiste l'antico palazzo ed il monumento ai caduti. Stasera, infatti, saranno aperte le stanze del piano terra e per l'occasione si terrà un convegno che tratterà del progetto Pisl con il quale si è realizzata la ristrutturazione. «Cosa molto importante -tiene a precisare il sindaco- si daranno delle anticipazioni rispetto allo studio svolto dall'associazione culturale Francesco sulla storia dei due papi e sul loro legame con Terranova.

Un'opera di Anna Lauria a Terranova per la Giornata mondiale della Poesia

TERRANOVA DA SIBARI – (Comunicato stampa) Un’opera installata dalla poetessa Anna Lauria e versi di giovani studenti in occasione della Giornata Mondiale Unesco della Poesia “La poesia non solo come forma d’arte ma un linguaggio comune per rafforzare il dialogo tra culture diverse in nome della comunicazione e della pace”.
Un messaggio universale e interculturale quello lanciato negli scorsi giorni dal Comune di Terranova da Sibari celebrando la Giornata Mondiale della Poesia, istituita dall’Unesco. Alla presenza, innanzitutto, di rappresentanze delle scuole elementari e medie del Paese; del Sindaco, Luigi Lirangi; dell’Assessore alla Cultura-Sanità e Pubblica Istruzione, Belinda Simona Di Stasi; il cuore dell’iniziativa è consistito nell’installazione presso il Parco giochi Falcone-Borsellino di un’opera realizzata da Anna Lauria, poetessa e artista di Corigliano Calabro, e accolta dal Comune che, rappresentando materialmente un gabbiano con le ali alzate verso il cielo, ha sintetizzato il concetto “la poesia è un volo”.

Terranova torna alla Fiera "Olio Capitale"

TERRANOVA DA SIBARI - (Comunicato stampa) Confermata per la seconda volta consecutiva la partecipazione di Terranova da Sibari alla decima edizione di Olio Capitale, a Trieste dal 5 all’8 marzo prossimi, la più importante fiera internazionale sulle produzioni di olio extravergine d’oliva.
Lo comunica il Consigliere Comunale delegato all’agricoltura, Massimiliano Smiriglia, evidenziando l’appartenenza attiva del Comune Jonico all’Associazione nazionale “Città dell’Olio”, e sottolineando che la capacità di “fare rete” tra imprenditori e Amministrazione comunale si pone come elemento centrale tra gli stand dell’evento a difesa e promozione della qualità e della competitività produttiva locale.

Cartelle di pagamento, il Consorzio organizza un incontro a Spezzano e uno a Terranova

Va verso la via della risoluzione la fastidiosa questione che ha visto, nei giorni scorsi, diversi cittadini di Spezzano Albanese e Terranova da Sibari essere interessati da un avviso di pagamento inviato, per mezzo di Equitalia, dal Consorzio di Bonifica Integrale Bacini Settentrionali del Cosentino con sede a Mormanno. Richieste di pagamenti di somme di 11 euro, per la maggior parte dei casi, che sono arrivati nelle case della gente per terreni agricoli ormai inesistenti che, oggi, sono diventati edificabili o su cui si è già costruito.

Terranova da Sibari in prima linea per i fondi europei al settore

TERRANOVA DA SIBARI - (comunicato stampa) Oltre 1,1 miliardi di euro dall’Europa all’agricoltura calabrese con i Progetti di Sviluppo Rurale (PSR) nell’ambito degli stanziamenti complessivi previsti dalla programmazione 2014-2020 della Politica Agricola Comune (PAC). Il Comune di Terranova da Sibari a lavoro con Enti, Associazioni e Istituzioni regionali per contribuire a coinvolgere la comunità agricola del territorio in questo vasto progetto di finanziamenti e agganciare, così, i primi segnali di ripresa economica generale che vanno profilandosi.

Agricoltura calabrese, ecco le linee guida fino al 2020

TERRANOVA DA SIBARI – Saranno presentate il prossimo 6 febbraio a Terranova da Sibari le “Linee Guida” dei Programmi di sviluppo rurale. Ed è così che l'agricoltura del territorio guarda al futuro con il Psr 2014-2020 che, per la Calabria, prevede oltre 1,1 miliardi di euro per gli investimenti, l'innovazione e la competitività delle imprese agricole.
Amministratori locali, Associazioni, Enti e Rappresentanti regionali a confronto sulla definizione delle misure e delle risorse assegnate.

Donna Nina compie 102 anni, auguri dall'intera comunità terranovese

TERRANOVA DA SIBARI. Circondata dall'affetto di figli, nipoti, e tanti amici, la signora Angelina Calvosa, per i terranovesi Donna Nina, vedova del Dott. Carmine Maria De Angelis, ha festeggiato 102 anni nella sua abitazione in via Raoul Maria De Angelis, nel cuore del centro storico. Nata il 30 gennaio 1914 a Trebisacce, la centenaria ha avuto due figli, i Dottori Ernesto Maria e Vincenzo De Angelis che vive con la madre, assistendola quotidianamente insieme alla cognata Irene Pansa.

A Terranova la minoranza insorge e precisa sull'ultimo consiglio comunale

TERRANOVA DA SIBARI – (Comunicato stampa) La questione legata all'acquisizione al patrimonio comunale di un manufatto di proprietà del Marturano, torna agli onori della cronaca. Sono i gruppi consiliari di opposizione a voler chiarire la propria posizione sulla questione attraverso una nota specificando come «la prudenza non sia mai tanta, soprattutto quando si deve decidere su questioni riguardanti aspetti legali ed amministrativi che per loro natura sono sempre opinabili ed incerti».

Abusi edilizi, il sindaco Lirangi difende la comunità di Terranova

TERRANOVA DA SIBARI – (Comunicato stampa del sindaco Luigi Lirangi) Apprendo con grande rammarico che il Sig. Martorano Antonio per tramite del suo legale Livio Faillace sostiene in un comunicato stampa che il provvedimento emanato dal TAR di Catanzaro nella seduta del 10.12.2015 non legittimerebbe la P.A. a procedere in un iter amministrativo già avviato. Ricordo sommessamente che i provvedimenti cautelari rigettati non producono effetti impeditivi e che pertanto la P.A. può proseguire nelle sue finalità sulla base di riferimenti normativi certi (Testo Unico per l’Edilizia DPR 380/01 e sue successive modifiche ed integrazioni).

Consiglio comunale a Terranova pronto ad acquisire una proprietà, interviene l'avvocato Faillace

TERRANOVA DA SIBARI – (Comunicato stampa dell'avvocato Livio Faillace) In riferimento al Consiglio comunale del Comune di Terranova da Sibari che si dovrebbe tenere domani in data 14.01.2016 e che vedrebbe tra i punti all'ordine del giorno l'acquisizione coatta al patrimonio comunale della piena proprietà del manufatto asseritamente abusivo del cittadino sig. Antonio Martorano, il sottoscritto smentisce categoricamente che il T.A.R. di Catanzaro si sia pronunciato nel merito e abbia emanato la sentenza finale del relativo processo (causa RGN 1465/15), men che meno ha statuito il carattere abusivo del predetto manufatto.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners