Successo per il 1° Virtual Run di Pasqua a San Marco

A sinistra Giampiero Palmese (Aversa) con la sua famigliola; a destra il vincitore Stefano Emma ) A sinistra Giampiero Palmese (Aversa) con la sua famigliola; a destra il vincitore Stefano Emma )

SAN MARCO ARGENTANO - Ben ventiquattro sono stati i partecipanti alla corsa sul “tapis roulant” di casa. Il 1° “Virtual Run di Pasqua”, ideato da Gianpiero Tassone, presidente dell'Asd Centro kinesiologico, ha visto cimentarsi runners un po' da tutta Italia che – partiti in modo sincronizzato – alla fine hanno postato foto con data, ora e chilometri percorsi.

Diciassette gli uomini, che hanno visto vincere in 15’07” Stefano Emma, (Borgarello, Pavia), nel giro della nazionale dei fondisti. A seguire Riccardo Trovato (Vicenza); Stefano Perardi (Busano; Torino); Giampiero Palmese (Aversa); Lorenzo Chininea (Bologna); Gianpiero Tassone (San Marco); Antonio Perrone (Roggiano); Davide Riello (Bacu Abis, Sardegna); Alessandro Mazzola (Vicenza); Angelo Cucurachi; Leandro Mirabelli (Vigevano); Giovanni Martucci (San Marco); Capparelli Fabio (Altomonte); Armando Arcidiacono (Roggiano); Alessandro Perri (Milano); Antonio Modaffari e Salvatore Tassone ancora di San Marco. Fra le sette donne, ha prevalso Tiziana Flaccavento (Vigevano) in 25'26''. Quindi, Sandra Grosso (San Marco); Antonella Pagliaro (Roggiano); Marianna Tassone (San Marco); Rosalba De Zarlo e Sandra Credidio (Roggiano); Rosanna D'Elia (San Marco). Alla fine complimenti per tutti: l’esperimento vogliono rifarlo con una nuova formula. 

 

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners