fbpx

CALCIO PROMOZIONE - Il Corigliano batte 4-2 l'Mke di Catanzaro

CALCIO PROMOZIONE - Il Corigliano batte 4-2 l'Mke di Catanzaro

CORIGLIANO - Vittoria in rimonta per il Corigliano che al “Curto” di Catanzaro Lido batte l’Mke per 4 a 2. Nell’anticipo della nona giornata di ritorno, del girone A di Promozione, la squadra di mister Cipparrone grazie ad una reazione di carattere si impone su un ottima avversaria. Contro la giovane ma molto valida formazione di mister Rosati, i coriglianesi riescono ad acciuffare l’intera posta in palio riprendendosi momentaneamente la vetta della graduatoria. In attesa della trasferta della Luzzese a Botricello, alla domenica sul campo dell’Atletico, e in attesa delle decisioni del giudice sportivo sull’omologazione o meno, con eventuali altre sanzioni, per lo scontro diretto di Luzzi del 20 febbraio scorso, gli jonici ascendono in graduatoria e in prima piazza.

Trasferta subito in salita per i biancazzurri che vanno sotto di due reti in virtù delle reti di Sullo e Morello. La rimonta rabbiosa passa però per i piedi di Casciaro e Riolo che prima del finire di primo tempo pareggiano i conti. Disputa a viso aperto tra due formazioni che non si risparmiano producendo diverse trame di gioco e conclusioni. Dal canto suo l’Mke paga forse un po’ di inesperienza, visto il giovane ma qualitativo organico, e soprattutto l’assenza di ben due portieri. Corigliano, invece, senza Amoruso, Sarli e Apicella che affidandosi al resto del gruppo riesce ad avere la meglio. Nella ripresa, infatti, arriva subito il gol del sorpasso per i coriglianesi con Zangaro. I catanzaresi si rigettano in avanti non riuscendo però nell’intento. La buona volontà e le conclusioni dei locali vengono ben respinte e neutralizzate dalla difesa ospite. Nel finale, arriva anche la nuova rete di Casciaro, per lui una doppietta, che cristallizza il finale sul 4 a 2. Plausi ai dinamici ragazzi di mister Rosati per l’ottima prova e tre punti al pragmatico team di mister Cipparrone. Causa il divieto imposto dall’ordinanza della prefettura di Catanzaro, Corigliano senza tifosi al seguito ma che torna, però, a gioire dopo le tante polemiche emerse in questi giorni. E alla domenica entourage di patron Guccione e tifosi coriglianesi tutti attaccati alle radioline per le dirette delle gare di Promozione, girone A, così come per le cosentine di Eccellenza calabrese e il Rende, in D, tutte seguibili all’interno della trasmissione “A Tutto Calcio” sulle frequenze di Cometa Radio, cliccando sul sito http://play5.newradio.it/player/index/839/ oppure rintracciando i link sul profilo facebook A Tutto Calcio Operazione Sport.

© Riproduzione riservata

Sostieni dirittodicronaca.it: ora abbiamo bisogno di te.

Nonostante la pandemia, questo giornale continua ad offrire una informazione gratuita, svolgendo, di fatto, un servizio pubblico. Questo ci rende orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini nuovi contenuti con il fine di dare uno sguardo scrupoloso sul Territorio. Tutto ciò ha un costo economico e la pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi pari quasi a zero. Per poter andare avanti, lo abbiamo scritto già a giugno, abbiamo bisogno di essere sostenuti con un contributo minimo, anche libero.
Per queste ragioni, quindi, vi chiediamo di diventare nostri sostenitori, solo così permetterete a questa testata di proseguire la propria attività iniziata nel lontano 2009.
Grazie a tutti,
Emanuele Armentano

Fai una semplice donazione

____

BONIFICIO BANCARIO IBAN: IT97T3608105138902538002552 intestato a Expressiva Comunicazioni


Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners