fbpx

"Animalegni" approda al Bologna Children's Book In evidenza

"Animalegni" approda al Bologna Children's Book

SPEZZANO ALBANESE – Sarà il Bologna Children's Book Fair la prossima tappa che “Animalegni”, il volume di Francesco Fusca e Giuseppe Marasco (edizioni Expressiva), farà nel suo tour di presentazioni. Infatti, dopo i recenti successi ottenuti nelle scuole della provincia di Cosenza, il testo approderà, ospite della Regione Calabria, all'importante fiera del libro bolognese. Intanto, questo pomeriggio (21 marzo) sarà la volta dell'Istituto Comprensivo di Castrolibero, diretto dalla dirigente Emilia Federico, che dalle 17 ospiterà gli autori e l'editore Emanuele Armentano assieme al consigliere regionale Orlandino Greco e al sindaco della cittadina, Giovanni Greco. Interessante, inoltre, l'esperienza vissuta venerdì scorso nel Palateatro Comunale “G. Carrisi” di Mirto-Crosia, dove l'Istituto Comprensivo del luogo, diretto da Rachele Donnici, ha organizzato un grosso evento coinvolgendo tutti i ragazzi.

È, quindi, partito a pieno regime il concorso dei “Cercatori di Animalegni” che, fino ad oggi, ha coinvolto tantissimi ragazzi di diverse scuole del territorio.
Il tour di questo strumento didattico, che contiene storie di animali di legno trovati sulle spiagge dello Jonio cosentino, si concluderà per le festività pasquali domani mattina martedì 22 marzo nella scuola di Spezzano Albanese. È proprio la cittadina arbëreshe, infatti, a ospitare, a partire dalle 9.30, presso l'I.C. “Rita Levi Montalcini” un laboratorio didattico che coinvolgerà tutti gli alunni dalla scuola dell'infanzia fino alla scuola media. Anche qui i lavori sono stati coordinati dalla dirigente dell'istituto Rosina Costabile, che ha voluto fortemente la presentazione di questo libro utile non solo per l'importanza che ha la fantasia nella vita dei bambini, ma anche per le tematiche affrontate nel testo quali la fratellanza e il rispetto della Natura. Ogni informazione può essere reperita sul sito del libro www.animalegni.it.

© Riproduzione riservata

Sostieni dirittodicronaca.it: ora abbiamo bisogno di te.

Nonostante la pandemia, questo giornale continua ad offrire una informazione gratuita, svolgendo, di fatto, un servizio pubblico. Questo ci rende orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini nuovi contenuti con il fine di dare uno sguardo scrupoloso sul Territorio. Tutto ciò ha un costo economico e la pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi pari quasi a zero. Per poter andare avanti, lo abbiamo scritto già a giugno, abbiamo bisogno di essere sostenuti con un contributo minimo, anche libero.
Per queste ragioni, quindi, vi chiediamo di diventare nostri sostenitori, solo così permetterete a questa testata di proseguire la propria attività iniziata nel lontano 2009.
Grazie a tutti,
Emanuele Armentano

Fai una semplice donazione

____

BONIFICIO BANCARIO IBAN: IT97T3608105138902538002552 intestato a Expressiva Comunicazioni


Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners