fbpx

A San Lorenzo è stata presentata la lista di Rimoli In evidenza

A San Lorenzo è stata presentata la lista di Rimoli

SAN LORENZO DEL VALLO – È stata presentata venerdì 4 a San Lorenzo Del Vallo la lista del candidato alla carica di sindaco, nonché sindaco uscente Vincenzo Rimoli, per le prossime amministrative del 20 e 21 settembre. La presentazione si è svolta nella villa dell’Anfiteatro ai piedi del Castello, dove durante la serata è stato presentato anche un importante progetto che vede protagonista proprio il Castello monumentale.

La lista San Lorenzo Libera è formata per gran parte da candidati delle scorse amministrative, ma anche da nuovi giovani che hanno voluto mettersi in gioco per il bene di questa comunità alla quale sono molto legati.
“Sono davvero soddisfatto della squadra compatta che ho avuto e di tutto il lavoro svolto in maniera coesa durante questi 5 anni -ha affermato Rimoli-. Abbiamo fatto del nostro meglio nonostante tutte le problematiche affrontate, lavorando giorno e notte per cercare di portare avanti dei progetti che hanno visto esaudite le nostre aspettative, anche se la strada davanti a noi si prospetta ancora lunga. Abbiamo lavorato con trasparenza e siamo stati al servizio di ogni singolo cittadino nonostante il dissesto. Oggi, soprattutto, possiamo dire di avere un paese pulito con strade asfaltate, in particolare a Fedula -chiosa Rimoli- dove abbiamo ridato dignità a quella comunità di circa 1000 abitanti che da anni cercava risposte concrete da parte degli amministratori passati”.
Fra i significativi progetti portati avanti c’è anche quello della ristrutturazione del Castello feudale, infatti, durante la serata è stato mostrato un video di ciò che sarà quest’ultimo, descrivendo alla platea ciò che è lo stato attuale della struttura e ciò che sarà domani dopo i lavori e soprattutto quello che apporterà economicamente al futuro del paese.
“L’opera, che non subirà grandi stravolgimenti -ha affermato il vice sindaco e assessore ai Lavori Pubblici, Urbanistica e Ambiente Nicola Piragine- garantirà una particolare attenzione alla sostenibilità e all’efficienza energetica e sarà completamente accessibile alle persone con difficoltà motorie e anche con difficoltà visive in quanto, oltre all’ascensore e alle varie strutture che favoriscono la mobilità alle persone con problematiche, sia la segnaletica interna che esterna al Castello sarà attrezzata con targhe a scrittura Braille (sistema di lettura e scrittura tattile a rilievo per non vedenti e ipovedenti) che consentirà a questi utenti l’orientamento nei vari ambienti.
La serata si è conclusa con l’augurio, da parte del sindaco, di non veder più partire ancora giovani che lasciano il paesello e vanno a crearsi un futuro altrove e soprattutto di essere una comunità unita.
Nella lista ci sono: Chiara Diana, Emilio Corrado, Angelo Filice, Nicola Piragine, Maria Angelica Stamato, Francesco Cipolla, Iolanda Sannuti, Biagio Viceconte, Pasquale Scorza, Francesco Massimiliano Vinci, Francesco Ciliberti e Bruno Motta.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners