Scoperto laboratorio di eroina a Cassano. Arrestate due persone

CASSANO ALLO IONIO - I Carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro, unitamente ai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Calabria, hanno tratto in arresto nella giornata di giovedì due fratelli di Cassano all’Ionio con l’accusa di detenzione d’ingenti quantitativi di eroina.

Nasconde eroina in betoniera, arrestato 51enne di Corigliano

CASSANO ALL’IONIO – A conclusione di un mirato servizio antidroga scattato nella serata di ieri militari della Compagnia Carabinieri di Corigliano Calabro hanno arrestato un italiano per detenzione di sostanza stupefacente del tipo eroina ai fini di spaccio.
Nella specifico i Carabinieri della Tenenza di Cassano all’Ionio durante un servizio di appostamento, notavano un soggetto, già conosciuto per i suoi diversi precedenti penali e di polizia, avere un comportamento sospetto davanti ad un magazzino a lui in uso e sito in quella Contrada Murate.

Arrestato spacciatore trovato con 60grammi di eroina

COSENZA – (Comunicato stampa) I finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Cosenza, nel corso dei quotidiani controlli antidroga, hanno tratto in arresto un soggetto per spaccio di sostanze stupefacenti e sequestrato oltre 60 grammi di eroina. Le fiamme gialle cosentine hanno recentemente intensificato i posti di controllo, in prossimità degli svincoli autostradali della provincia, nel corso dei quali sono stati fermati oltre trecento automezzi ed ispezionate oltre quattrocentocinquanta persone. Nel corso degli interventi veniva fermato nelle vicinanze dello svincolo autostradale di Cosenza il conducente di un’autovettura proveniente dalla zona del casertano che percorreva il tragitto di rientro in città a velocità sostenuta. Avviato il controllo l’individuo manifestava un evidente stato di tensione psico-fisica che traspariva dalla presenza di pupille dilatate e occhi arrossati, tipici di chi utilizza abitualmente sostanze stupefacenti.

Sequestrata eroina a Castrovillari

CASTROVILLARI – (Comunicato stampa) Nella tarda mattinata di oggi, nel corso di attività giudiziaria finalizzata a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti è stata rinvenuta nel centro di Castrovillari una busta di cellophane trasparente con all’interno 7 involucri contenenti sostanza stupefacente del tipo “eroina” (verosimilmente pura) ed altre 7 dosi di eroina (da 1 gr. cadauna) confezionate in cellophane di colore bianco, il tutto, per un peso complessivo di circa 30.4 grammi.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners