fbpx
Attenzione
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 65

Gli imprenditori agricoli invadono Castrovillari per manifestare contro la discarica di Campolescia

CASTROVILLARI – Un serpentone di mezzi pesanti e non ha invaso, letteralmente, Castrovillari per far sentire la propria voce “in difesa di un territorio che rischia seriamente in termini ambientali”. Sono gli imprenditori di Cammarata dove insiste, da diversi anni, una discarica nella località di Campolescia. Dismessa nel 2002, la discarica fino ad oggi ha continuato ad esistere in una zona a forte concentrazione agricola, anche se nel 2013 la Regione Calabria finanziò con un milione di euro un progetto finalizzato alla messa in sicurezza, con relativa bonifica, della discarica e la definitiva chiusura. Ma se fin qui tutto sembrava essere incanalato nella giusta direzione della cosiddetta tombatura, nell'autorizzazione regionale si contemplava anche la possibilità di un ulteriore conferimento di rifiuti limitato, però, al solo raggiungimento del “piano di campagna”.

Convocata la commissione sanità per il prossimo 10 dicembre

CASTROVILLARI - È stata convocata per giovedì 10 dicembre, alle ore 15.30, presso la sala giunte del comune di Castrovillari, la commissione speciale per l'ospedale cittadino. La convocazione è arrivata ufficialmente ieri mattina, ad un mese esatto dal consiglio comunale congiunto e aperto tenutosi nel comune di Castrovillari il 3 novembre scorso, per discutere di sanità, direttamente dal sindaco Domenico Lo Polito.
Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners