Ambiente e randagismo a S.Marco. I primi risultati della lotta ai trasgressori

S.MARCO ARGENTANO - Tolleranza zero contro i vandali dell’ambiente e gli inosservanti delle leggi sulla prevenzione del randagismo. Sul territorio di San Marco Argentano, infatti, prosegue senza sosta l’attività delle Guardie Ambientali–Zoofile. Resi noti, infatti, i primi risultati ottenuti a seguito di una serie di servizi convenzionati svolti dalle guardie ambientali zoofile della sezione operativa L.I.D.A. di Cervicati, di cui è responsabile Pasquale Turano, in coordinamento con la Polizia Locale della cittadina sammarchese diretta dal comandante Primo Lombardi.

Terranova "Comune Riciclone" 2019

TERRANOVA DA SIBARI - Nei giorni scorsi il Primo Cittadino Luigi Lirangi nel corso della cerimonia svoltasi a Roma ha ricevuto, per conto del nostro comune, il premio nazionale come Comune Riciclone e Comune free 2019. Un riconoscimento che premia un impegno ed un grande lavoro di squadra che in questi anni ha svolto la compagine amministrativa , ma soprattutto che rende onore e merito ad una comunità di cittadini attenti, sensibili e responsabili, agli operatori ecologici che quotidianamente con impegno e grande spirito di sacrificio svolgono il loro lavoro, ma anche agli Uffici preposti ed al personale dell’Ente, che hanno reso possibile questo ambizioso traguardo.

Rifiuti a Spezzano: telecamere e compostiere in difesa dell'Ambiente

SPEZZANO ALBANESE – Il lavoro a tutela dell'ambiente a Spezzano Albanese prende sempre più forma. Infatti, il progetto di raccolta differenziata spinta, realizzato in varie fasi, comincia ad essere più evidente per l'intera comunità. A parlarne è il vicesindaco e assessore all'Ambiente Giuseppe Liguori che, con grande soddisfazione, annuncia l'attivazione di tre videocamere di sorveglianza nelle zone sensibili per lo scarico di rifiuti. «Queste -spiega- serviranno come deterrente verso l'abbandono selvaggio di spazzatura. Sono state installate nei siti più sensibili in particolare quelli vicino al cimitero, in periferia, dove la gente, in maniera indisturbata, andava a buttare i rifiuti. Ricordiamo che proprio in quell'area è attiva l'isola ecologica, ma la gente comunque preferiva buttare i rifiuti per strada.

Cammarata dice NO all’invasione dei rifiuti da tutta Italia

CASTROVILLARI - Si è svolto a Castrovillari, nel Centro Servizi Sociali di Cammarata, un importantissimo e affollatissimo incontro per parlare ancora una volta del gigantesco impianto di stoccaggio e trattamento rifiuti, che dovrebbe portare rifiuti di ogni genere, provenienti da tutta l’Italia centro-meridionale, nel cuore del Distretto Agroalimentare di Qualità di Sibari. Ad organizzare l’evento, coordinato da Elvira Costabile, Ferdinando Laghi, Leonardo Golia e Vincenzo Veltri, è stato il gruppo “Cammarata Forum per la tutela e la valorizzazione del territorio”.

Tariffa rifiuti. Nessun commissario a Lattarico. La Regione revoca la nomina

LATTARICO - Nessun commissario a Lattarico per il recupero coattivo del credito per il versamento della tariffa relativa al conferimento dei rifiuti. La Regione Calabria, infatti, revocherà il decreto firmato nei giorni scorsi dall’assessore regionale anziano Franco Rossi per il presidente della Giunta. A renderlo noto è la sindaca della cittadina cratense, Antonella Blandi.

Anche Terranova premiato come comune riciclone 2017

TERRANOVA DA SIBARI - Il rispetto dell’ambiente e la tutela del territorio, rappresentano alcune delle priorità che l’Amministrazione comunale si è prefisso di realizzare sin dal suo insediamento, ritenendoli elementi qualificanti e di crescita per le nuove generazioni. Come si può pensare di crescere economicamente e socialmente, se a ciò non si abbina una politica di sviluppo che preservi la natura, l’ambiente ed il suo territorio?

Anche San Lorenzo fra i comuni ricicloni

SAN LORENZO DEL VALLO – (Comunicato stampa) Nei giorni scorsi, presso la sede regionale Legambiente, in collaborazione con il Dipartimento Ambiente della Regione Calabria, è stato conferito al Comune di San Lorenzo del Vallo il Premio “Comune Riciclone 2017”.
Si tratta di un bellissimo traguardo, tra l’altro già annunciato da tempo, che rende felici e orgogliosi i cittadini nonché amministratori di San Lorenzo.

Anche San Benedetto è comune riclone

S.BENEDETTO ULLANO - C’è San Benedetto Ullano trai primi dieci “Comuni ricicloni” della Calabria. Il municipio del piccolo centro arbereshe, nella Media Valle del Crati, con il suo 81,3 % di raccolta differenziata si è piazzato al quarto posto nella classifica stilata da Legambiente. L’iniziativa, patrocinata dal Ministero per l'Ambiente, premia le comunità locali, amministratori e cittadini, che hanno ottenuto i migliori risultati nella gestione dei rifiuti: raccolte differenziate avviate a riciclaggio, ma anche acquisti di beni, opere e servizi, che abbiano valorizzato i materiali recuperati da raccolta differenziata.

Legambiente Calabria premia Morano e Civita, entrambi Comuni Ricicloni

MORANO - Morano e Civita premiati a Catanzaro da Legambiente, nel corso della prima edizione dell’Ecoforum dedicato all’economia circolare dei rifiuti, manifestazione nella quale è stata incardinata anche la terza edizione di Comuni Ricicloni.
Gli attestati sono stati conferiti dall’assessore regionale all’Ambiente, Antonella Rizzo, dal presidente di Legambiente Calabria, Francesco Falcone e da vari altri rappresentanti di organismi istituzionali e associativi, centrali e periferici. Per Morano e Civita, nello specifico, il riconoscimento è duplice, essendo stati entrambi proclamati Comuni Free.

Avvocati di Castrovillari preoccupati per impianto trattamento rifiuti

CASTROVILLARI - Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati del Foro di Castrovillari si è riunito a seguito di ricezione di una nota -e relativa documentazione a supporto- da parte del “Comitato per la Difesa del Territorio – Pollino”. La comunicazione era relativa ad una possibile allocazione di un impianto di trattamento rifiuti, a servizio dell’ATO 1 della Regione Calabria, coincidente con la Provincia di Cosenza, in area non distante dal Palazzo di Giustizia di Castrovillari.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners