Redazione

Redazione

URL del sito web:

Due concessionarie del cosentino al centro di una frode per 1 milione 270 mila euro

COSENZA - (Comunicato stampa) Due soggetti nel cosentino conseguono proventi illeciti appropriandosi dei beni di due imprese condannandole al fallimento in danno agli ignari creditori. Redditi illeciti e non dichiarati, che hanno anche causato una evasione di imposte per oltre 500.000 euro, che i finanzieri del Comando Provinciale di Cosenza hanno recuperato con il sequestro di immobili, terreni e disponibilità finanziarie per lo stesso importo.

Come scegliere un buon casinò online

Per chi vuole sperimentare le molte possibilità offerte dai casinò online, imparare a scegliere un buon sito di gioco è assolutamente fondamentale. Per evitare delusioni, spese inutili o, peggio, fregature, è cruciale saper distinguere tra un sito di qualità e un sito scadente, e scegliere tra i siti di qualità quello che più soddisfa i nostri bisogni. Ma andiamo con ordine.

Roggiano, notificato Daspo a ex dirigente di calcio

ROGGIANO GRAVINA - È stato notificato ad un 45enne di Roggiano Gravina un Divieto di Accedere alle manifestazioni Sportive (Daspo) della durata di un anno. Si tratta di un ex dirigente di una società di calcio, G.M.P. le sue iniziali, che nel mese di settembre 2014 venne arrestato dai carabinieri della locale stazione, guidata dal maresciallo Stanislao Porchia, poiché trovato in possesso di circa 160 grammi di marijuana, di un bilancino di precisione e materiale di confezionamento, tra cui del cellophane e altro.
Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners