Novacco invaso dai turisti

Novacco invaso dai turisti

SARACENA – (Comunicato stampa) Dall’Inverno alla Primavera all’Estate. Cambiano le temperature e i paesaggi, i sapori ed i colori. Ciò che non cambiano sono le emozioni autentiche che i pianori di NOVACCO e MASISTRO, suscitano e lasciano sempre negli ospiti. Con la stessa intensità e in ogni periodo dell’anno.
A confermarlo è stato anche l’ultimo weekend ricco di visitatori, soprattutto pugliesi e campani che hanno preso pacificamente d’assalto l’invidiabile patrimonio montano di SARACENA ed il suo centro turistico comunale a 1300 metri.

Oltre 80 i turisti che hanno deciso di trascorrere una giornata immersi nella natura, degustando anima e corpo la proposta enogastronomica identitaria del rifugio, gestito da giovani imprenditori cittadini.
Salumi tipici, maccheroni a firrittu rigorosamente fatti a mano, agnello locale e per finire dolci a base di marmellata di more e fragoline di bosco accompagnati dal Moscato Passito al Governo di Saracena, tra i presidi Slow Food calabresi
Ad accompagnare in escursione nel faggeto secolare del pianoro i diversi gruppi, lo staff dell’ufficio comunale promozione turistica che gestisce prenotazioni e pernottamenti (50 posti disponibili) presso le strutture comunali perfettamente funzionanti del Centro Turistico e di ROSSALE.
DONNA TREKKING. – In occasione della festa della mamma (ieri, domenica 8 maggio) lo Sci Club Leone VIOLA ha inoltre organizzato iniziativa dedicata alla donne ed alle mamme. 30 le persone coinvolte e che hanno partecipato fermandosi al rifugio di Novacco per una speciale colazione.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners