fbpx

“Elegy for Diego”, il brano composto dal M° Bruno Aloise alla memoria del grande Maradona

“Elegy for Diego”, il brano composto dal M° Bruno Aloise alla memoria del grande Maradona

S. MARIA LE GROTTE - Un brano musicale dedicato al grande Diego Armando Maradona, l’icona del calcio che ha cambiato l’Argentina e Napoli. Il titolo è “Elegy for Diego” ed a comporlo è stato il maestro chitarrista Bruno Aloise.

Il musicista e compositore, originario di S. Maria Le Grotte e che attualmente vive a Bisignano, diplomatosi in chitarra classica presso il Conservatorio “S. Giacomantonio” di Cosenza nel 2002 e successivamente studioso di chitarra jazz, improvvisazione ed armonia funzionale sotto la guida del M° Pietro Condorelli, ha voluto rendere omaggio alla memoria del mitico calciatore argentino, scomparso il 25 novembre dello scorso anno, con un brano intenso ed evocativo, che suscita non poche emozioni. Aloise, tra l’altro componente del quartetto “Sertango” ed autore insieme al collega Virginio Aiello del libro “Il chitarrista moderno”, ha realizzato tutta la struttura del brano sulla quale il M° Pietro Condorelli, nato a Milano ma di origini casertane e considerato tra i migliori ed autorevoli chitarristi del panorama jazzistico italiano, ha costruito la sua parte ed un meraviglioso assolo. “Elegy for Diego", per ovvie ragioni, è stato registrato a distanza con l’utilizzo di moderne tecnologie ed il cui video è disponibile su Youtube (https://youtu.be/Xo4ojk9CO3k).
 “Ringrazio di cuore il Maestro Pietro Condorelli per aver impreziosito il brano con la magia delle sue note e la sua indiscussa classe, - pone l’accento Bruno Aloise -   creando ed eseguendo la parte di seconda chitarra”.  Il video musicale, montato da Matteo Bisignano, si chiude sullo sfondo di un espressivo ritratto del calciatore argentino realizzato da Maria Carmela Bisignano.

© Riproduzione riservata

Sostieni dirittodicronaca.it: ora abbiamo bisogno di te.

Nonostante la pandemia, questo giornale continua ad offrire una informazione gratuita, svolgendo, di fatto, un servizio pubblico. Questo ci rende orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini nuovi contenuti con il fine di dare uno sguardo scrupoloso sul Territorio. Tutto ciò ha un costo economico e la pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi pari quasi a zero. Per poter andare avanti, lo abbiamo scritto già a giugno, abbiamo bisogno di essere sostenuti con un contributo minimo, anche libero.
Per queste ragioni, quindi, vi chiediamo di diventare nostri sostenitori, solo così permetterete a questa testata di proseguire la propria attività iniziata nel lontano 2009.
Grazie a tutti,
Emanuele Armentano

Fai una semplice donazione

____

BONIFICIO BANCARIO IBAN: IT97T3608105138902538002552 intestato a Expressiva Comunicazioni


Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners