fbpx

Redazione

Redazione

URL del sito web:

Torna a Corigliano lo "European Fashion Tour" di Etm Italia

CORIGLIANO - E’ tutto pronto per la IV edizione dello European Fashion Tour, l’esclusivo evento moda che, durante l’estate, ormai dal 2013, accende i riflettori sulla costa ionica raccogliendo applausi e consensi. Come per le precedenti edizioni, anche per quella in programma alle ore 21 di giovedì 4 agosto 2016 non cambia il “team” promotore, che resta formato dal fortunato tandem composto dal Casino Caruso by White di Corigliano Calabro - che ospita l'evento - e dal gruppo Etm Italia. L’evento, incentrato sul fashion e sulla bellezza, oltre che sul “gusto” e sul piacere di passare una serata a bordo passerella tra musica e divertimento, ripropone la formula delle precedenti edizioni, con la sfilata esclusiva che vedrà in scena griffes quali Mangano (moda sposi e cerimonia), IMust (moda casual e accessori), Autieri (gioielli), Piragine (occhiali) e GothaFashionClub (costumi da bagno).

Aquila reale recuperata dal Corpo Foreestale dello Stato

MORANO - (Comunicato stampa) Un esemplare di Aquila Reale è stata recuperata oggi dagli uomini del Corpo Forestale dello Stato nel Parco Nazionale del Pollino. Lo splendido esemplare di circa 5 anni è stato notato a terra da alcuni escursionisti, in località Pollinello nel Comune di Morano Calabro, che si sono subito resi conto che l’animale aveva difficoltà nel volare. Sono stati proprio gli escursionisti a recuperarla e ad avvertire il Corpo Forestale dello Stato. Sono quindi intervenuti i reparti di Rotonda (Pz) e Viggianello (Pz) che hanno recuperato l’animale.

Nuovi sbarchi: 12 provvedimenti di respingimento e 2 fermi per sospetti scafisti

CORIGLIANO - Ieri 31 luglio 2016, personale della Questura di Cosenza ha effettuato un intensa attività di polizia conseguente allo sbarco in Corigliano Calabro di 836 migranti provenienti dalla zona subsahariana, tra cui 49 minori non accompagnati affidati, dopo gli adempimenti di rito, al Comune di Corigliano Calabro.
Nel corso delle attività di accoglienza il personale dell’Ufficio Immigrazione e della Polizia Scientifica ha pre-identificato tutti i migranti. Sono state assicurate le scorte dei pullman, posti a disposizione dalla locale Prefettura, degli extracomunitari non foto-segnalati presso Bari e Napoli per il successivo trasferimento nelle regioni d’Italia di destinazione, anche con l’ausilio di equipaggi dei Carabinieri e della Guardia di Finanza.

Sindacati soddisfatti dopo il bando per la reimmissione dei lavoratori Lsu e Lpu

Grande soddisfazione per la positiva conclusione a cui si è giunti, a seguito della pubblicazione del bando finalizzato all'utilizzazione dei lavoratori socialmente utili e di pubblica utilità riammessi nel bacino della Regione Calabria con la Legge Regionale 02 agosto 2013, n. 40, avvenuto in data 29 luglio scorso per il Nidil Cgil e per la Filcams Cgil. A scriverlo sono i rispettivi segretari Vincenzo Laurito e Andrea Ferrone i quali aggiungono: «Si conclude così una vertenza decennale che ha interessato circa 70 lavoratori ex LSU del Parco Nazionale del Pollino, già stabilizzati nel 2001 e dopo 3 anni, licenziati dalla società 2000 Spa e collocati in mobilità.

Casa Serena, Papasso chiede agli amministratori una "scrupolosa verifica"

CASSANO – (Comunicato stampa) Il sindaco di Cassano All’Ionio, Gianni Papasso, ha chiesto formalmente ai neo amministratori dell’Istituto di riposo e casa protetta per anziani, “Casa Serena – Santa Maria di Loreto”, Rosina Garofalo, Giuseppe Graziadio, Giuseppe Santagada e Fabio Fasanella; ai componenti del Collegio dei Revisori, Antonino Mungo, Marilena Pisciotti e Giuseppe Zaccaro; e al direttore amministrativo, Antonio Gaetani, di effettuare una scrupolosa verifica per accertare se in alcuni atti adottati a maggioranza, con l’assenza del presidente e del consigliere Gaudiano, dal precedente CdA, che, a suo dire, suscitano notevole perplessità sotto l’aspetto delle legittimità, di procedere alla revoca degli stessi.

Si chiude con successo l'XI edizione di "Suoni" Festival etno jazz

CASTROVILLARI – (Comunicato stampa) Una grande serata, uno scrosciare di applausi dall’inizio alla fine, musica di alta qualità emozioni, uno scenario incantevole, sottolineato dalla presenza di 40 elementi, contaminazioni musicali, musicisti di altissimo livello, una grande festa della musica. Struggente, commovente, emozionante, sublime. E non ci sono altri aggettivi per descrivere l’ultima serata di “SUONI” ma l’evento in generale, in questa undicesima edizione, si è superato. Un grazie sicuramente va ai due direttori artistici, Sasà Calabrese e Gerardo Bonifati, per gli sforzi fatti, per le immense capacità professionali ed umane. Al “popolo del festival” hanno dato l’opportunità di sentire tanta bella musica.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners