fbpx

Redazione

Redazione

URL del sito web:

Ancora una strage su un barcone. Corbelli: “Completare il Cimitero dei Migranti a Tarsia. Confido nel presidente Occhiuto”

COSENZA - “La nuova strage di migranti, che ha visto la morte, per fame e sete, su un barcone, di tre bambini e tre donne, è qualcosa di atroce, un fatto indegno, una vergogna che chiama in causa la responsabilità non solo dell’Italia  ma dell’Ue, di tutti i Paesi europei interessati  che continuano a non fare nulla per cercare di fermare quest’altra immane tragedia”. E’ quanto afferma, in una nota, il leader del Movimento Diritti Civili, Franco Corbelli, da sempre impegnato a fianco del popolo dei migranti e promotore della più grande opera umanitaria al mondo legata proprio alla tragedia dell’immigrazione, il Cimitero internazionale dei Migranti, in fase di realizzazione a Tarsia, per dare dignità alla morte di queste sfortunate persone.

Si chiude con oltre 10mila presenze l'XI Festival delle Migrazioni

ACQUAFORMOSA - Grande successo di pubblico alla XI edizione del festival delle migrazioni, oltre 10.000 presenze di pubblico nei concerti e oltre 600 persone presenti nei convegni e seminari che hanno fatto tappa negli 8 progetti gestiti dall’Associazione “Don Vincenzo Matrangolo” E.T.S.
L’itinerario del festival che è partito da San Sosti ha visto la presenza nei comuni di: Cerzeto, San Benedetto U., San Giorgio Albanese, Vaccarizzo, San Basile e il grande finale ad Acquaformosa.

Al via la terza edizione di "Porte Narranti"

SAN BENEDETTO ULLANO - A San Benedetto Ullano apre i battenti la terza edizione dell’estemporanea di pittura su porte del centro storico “Le Porte Narranti”. Dal 7 al 9 agosto diversi artisti dipingeranno la storia del borgo su alcune porte del centro storico interpretando, con la loro arte episodi della storia e della cultura e della preziosa spiritualità di questo paese di minoranza arbëresh.

Novità itinerante per l'XI Edizione del Festival delle Migrazioni

ACQUAFORMOSA – Sarà una edizione molto particolare quella del Festival delle Migrazioni 2022 che l'Associazione “Don Vincenzo Matrangolo” ETS sta organizzando per questa estate. La XI edizione, infatti, a dire dagli organizzatori, «avrà la finalità di ragionare criticamente e comunitariamente sulle problematiche dell’accoglienza, sulle forme di sfruttamento di cui, spesso inconsapevolmente, siamo corresponsabili e sui campi di azione su cui necessario operare per “tenere saldamente il campo”».

Successo per la personale di Nadia Martorano

SPEZZANO ALBANESE – L'artista Nadia Martorano torna a riempire la scena delle serate estive di Spezzano Albanese. Sabato scorso, infatti, la nota pittrice del territorio ha inteso organizzare, con il patrocinio dell'amministrazione comunale arbëreshe, una serata dal titolo “Emozioni Arte” in cui ha esposto una propria personale con le musiche del giovanissimo pianista Giuseppe Marco Daniele.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners