fbpx

San Sosti, il Covid-19 ha contagiato anche il sindaco

SAN SOSTI - Il sindaco sansostese Vincenzo De Marco è risultato positivo al Covid-19. Lo si apprende tramite un posto social dell’assessore Amerigo Ricca il quale porge «un augurio di pronta guarigione al primo cittadino, a sua moglie – ancora contagiata – nonché agli altri due casi attivi in paese».

Mottafollone, provinciale 263 ai limiti di percorribilità

MOTTAFOLLONE - La provinciale 263, nel tratto che porta dal bivio di San Sosti alla Scivolenta di Sant’Agata d’Esaro, è ai limiti della percorribilità. Anzi, per dirla tutta, nella parte che attraversa il territorio di Mottafollone, fra le zone di Gadurso e Gadursello, l’arteria è davvero pericolosa specie per chi la percorre quotidianamente.

Roggiano, salgono a 15 i contagiati al Covid-19

ROGGIANO GRAVINA - La positività al Covid-19 di un dipendente comunale ha imposto al sindaco Salvatore De Maio di far provvedere all’immediata disinfezione, igienizzazione, sanificazione e pulizia straordinaria della Casa municipale e del Comando di Polizia locale. Con questo salgono al 15 i contagiati nel comune roggianese.

Roggiano, la minoranza chiede lumi su buoni-spesa e scuola

ROGGIANO GRAVINA - Sono di questi giorni un paio d’interrogazioni a firma dei consiglieri di minoranza Giuseppe Marsico e Stefania Postorivo che chiedono lumi sull’erogazione dei cosiddetti buoni-spesa della Regione Calabria ed anche sulla situazione della locale Scuola media.

Roggiano, integrazione oraria per dipendenti ex Lsu-Lpu

ROGGIANO GRAVINA - A luglio scorso, il Commissario straordinario dell’Ente, Eufemia Tarsia, aveva stabilizzato ben diciannove lavoratori precari tra ex Lsu e Lpu. I soggetti per i posti a tempo indeterminato ma parziale, erano stati individuati nelle categorie A, B e C. Nella prima erano presenti nove operatori part time a 18 ore; nella seconda sette esecutori part time a 17 ore; nella terza tre a part time per sole 15 ore.

Roggiano, convenzione tra Comune e il Dibest dell'Unical

ROGGIANO GRAVINA - La Giunta a guida Salvatore De Maio ha approvato una convenzione tra il Comune e il Dibest (Dipartimento di biologia, ecologia e scienze della Terra) dell’UniCal. L’accordo, previsto in quattro anni, regolerà il rapporto di collaborazione per attività di studio e di ricerca finalizzate al restauro e studio della “Villa romana di Larderia” ed altri beni di materiale lapideo di proprietà dell’Ente.

Altomonte, scuole chiuse fino a domani 4 novembre  

ALTOMONTE - Scuole chiuse fino a domani 4 novembre per l’emergenza Covid-19. È l’assessore nonché vice sindaco Francesco Provenzale a darne notizia affermando che «bisogna tutelare la salute comunità scolastica». C’è attesa, a tale proposito per l’esito dei tamponi su ben diciannove bambini e le rispettive famiglie.

Esaro, il Covid-19 è purtroppo arrivato anche qui

SAN SOSTI - Il Covid-19 arriva anche qui, nei borghi dell’Esaro finora neanche sfiorati. Nei fatti, c’è una positiva al tampone nella cittadina del Pettoruto più due al cosiddetto test sierologico rapido; un caso da test antigenico invece a San Donato di Ninea. Nella prima situazione, come ha informato il sindaco Vincenzo De Marco, è stata investita la titolare di una Rsa locale, la sua famiglia ed anche l’Amministrazione comunale. «Nella nostra comunità – ha dichiarato il sindaco – l’Asp ha comunicato che la proprietaria della clinica “San Luigi”, è risultata positiva al Covid-19, mentre attendiamo notizie in merito ad una sua collaboratrice poiché non è stato processato ancora il tampone. Le due signore stanno bene e sono in isolamento domiciliare. Fortunatamente, i test fatti ai pazienti ed agli altri dipendenti della Rsa risultano invece tutti negativi». Passando al resto, il sindaco ha aggiunto: «Mia moglie ed il vice sindaco, sono risultati positivi al test rapido». Il vice sindaco, peraltro un medico, è asintomatico mentre la signora ha avuto lievi sintomi febbrili. In conseguenza di ciò, anche il primo cittadino sansostese e sua figlia hanno effettuato il test rapido che però, almeno per lui, è risultato negativo mentre si aspetta quello della giovane. «Non vi nego l'apprensione – conclude De Marco – ma continuerò a lavorare incessantemente da casa per tutta la comunità, cercando di spendermi il più possibile per continuare a fronteggiare questa difficile emergenza». L’esortazione è quella di rispettare delle regole «a tutela della salute, di quella dei vostri cari e della comunità tutta». Nella vicina San Donato di Ninea, il sindaco Jim Di Giorno ha informato che c’è «una persona positiva all'antigenico. La stessa, ha successivamente effettuato il tampone molecolare che sarà processato nei prossimi giorni. Il soggetto è asintomatico, sta attuando l’isolamento domiciliare ed anche i suoi familiari hanno effettuato i tamponi rapidi antigenici che hanno dato per fortuna tutti esito negativo. Si ribadisce la necessità di seguire e rispettare le regole anti-Covid 19».

 

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners