fbpx

CALCIO FUTSAL CF - Settima giornata di campionato,

CALCIO FUTSAL CF - Settima giornata di campionato,

Per il futsal femminile di serie C calabrese settimo turno di campionato tra gol e pronostici rispettati. Nella girone A, dove riposava l’A. Scalea, finisce 1 a 1 tra Virtus Tirrenia e Ale Xander Cosenza mentre e il Cus Cosenza batte, in casa, il Cellara per 7 a 0. E se le cussine viaggiano a vele spiegate dietro è sempre bagarre per la In classifica in testa la Cus Cs a quota 18 punti, a 7 Ale Xander Cs e V. Tirrenia,  A. Scalea a 3, a 0 e Cellara. Prossimo turno, riposerà la V. Tirrenia, mentre si disputeranno A. Scalea-Cellara e il derby bruzio Alexander-Cus. Sarà recuperata il 16 marzo, invece, Cellara- V. Tirrenia rinviata il 28 febbraio, causa il forte vento.

Nella seconda di ritorno, del girone B, Sangiovannese supera per 6 a 5  la MixReggio, a Cortale  Vibo vince per 8 a 2 e a Crotone il Catanzaro batte il Crescendo per 3 a 0. Prosegue il contesa a distanza tra vibonesi e catanzaresi mentre la sangiovannese, dopo alcune gare ben giocate ma senza fortuna, fa registrare un sudato successo. In testa  alla graduatoria, infatti, a 21 punti Vibo, a 18  Catanzaro, a 12 Crescendo Kr, a 9 Sangiovannese, a 3 Mix Reggio a 0 Cortale. Prossima giornata, previste le dispute Sangiovannese- Cortale, Vibo- Crescendo Kr e Mixreggio- catznaro. Nel frattempo, prosegue il lavoro attraverso vari raduni e allenamenti per la rappresentativa regionale di calcio a cinque juniores femminile, in vista della 55^ edizione del “Torneo delle Regioni”, -IV edizione per il futsal, in programma  dal 19 marzo al 26 marzo in Piemonte e Valle d’Aosta. L’allenatore Tulino e il suo staff tecnico stanno visionando e vagliando le giovani calcettiste da assemblare per ben figurare alla kermesse nazionale di calcio a 5 in rosa ormai prossima. 

© Riproduzione riservata

Sostieni dirittodicronaca.it: ora abbiamo bisogno di te.

Nonostante la pandemia, questo giornale continua ad offrire una informazione gratuita, svolgendo, di fatto, un servizio pubblico. Questo ci rende orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini nuovi contenuti con il fine di dare uno sguardo scrupoloso sul Territorio. Tutto ciò ha un costo economico e la pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi pari quasi a zero. Per poter andare avanti, lo abbiamo scritto già a giugno, abbiamo bisogno di essere sostenuti con un contributo minimo, anche libero.
Per queste ragioni, quindi, vi chiediamo di diventare nostri sostenitori, solo così permetterete a questa testata di proseguire la propria attività iniziata nel lontano 2009.
Grazie a tutti,
Emanuele Armentano

Fai una semplice donazione

____

BONIFICIO BANCARIO IBAN: IT97T3608105138902538002552 intestato a Expressiva Comunicazioni


Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners