Dalla Valle dell’Esaro al Tirreno un progetto per il calcio femminile

  • Il secondo “Open day Femminile della scuola calcio Asd Valle dell'Esaro”
Un momento dell'incontro di Cetraro Un momento dell'incontro di Cetraro

ACQUAPPESA - È previsto per domani, 10 novembre, presso il campo sportivo di Acquappesa, il secondo “Open day Femminile della scuola calcio Asd Valle dell'Esaro”. L'evento sarà dedicato a tutte le ragazze d’età compresa tra 11 e 17 anni.

Per tutte ci sarà comunque la possibilità di partecipare e sostenere un allenamento innovativo con partita finale. Inizio alle 9,45 con il motto: «Il calcio regala emozioni vivile con noi». Il team composto – tra gli altri – dal presidente Filippo Di Scianni, dalla vice presidente Angelina Andreoli, dal ds Francesco Restieri e da mister Andrea Bartucci, ha già ottenuto un ottimo successo nella zona tirrenica. Infatti, nei giorni scorsi si è svolto un convegno sul calcio giovanile Femminile, organizzato proprio dall'Asd Valle dell'Esaro. Presso l’Istituto d’istruzione superiore “Lopiano” di Cetraro, i responsabili societari e tecnici della società dell'Esaro hanno intrattenuto gli invitati illustrando la loro metodologia riguardo il calcio giovanile femminile. La partecipazione di numerosi addetti ai lavori e il coinvolgimento generale della platea ha reso l’evento un successo per l’approccio ad un argomento che risulta una novità in tema d’attività di base.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners