fbpx

Esaro, il Covid-19 è purtroppo arrivato anche qui

SAN SOSTI - Il Covid-19 arriva anche qui, nei borghi dell’Esaro finora neanche sfiorati. Nei fatti, c’è una positiva al tampone nella cittadina del Pettoruto più due al cosiddetto test sierologico rapido; un caso da test antigenico invece a San Donato di Ninea. Nella prima situazione, come ha informato il sindaco Vincenzo De Marco, è stata investita la titolare di una Rsa locale, la sua famiglia ed anche l’Amministrazione comunale. «Nella nostra comunità – ha dichiarato il sindaco – l’Asp ha comunicato che la proprietaria della clinica “San Luigi”, è risultata positiva al Covid-19, mentre attendiamo notizie in merito ad una sua collaboratrice poiché non è stato processato ancora il tampone. Le due signore stanno bene e sono in isolamento domiciliare. Fortunatamente, i test fatti ai pazienti ed agli altri dipendenti della Rsa risultano invece tutti negativi». Passando al resto, il sindaco ha aggiunto: «Mia moglie ed il vice sindaco, sono risultati positivi al test rapido». Il vice sindaco, peraltro un medico, è asintomatico mentre la signora ha avuto lievi sintomi febbrili. In conseguenza di ciò, anche il primo cittadino sansostese e sua figlia hanno effettuato il test rapido che però, almeno per lui, è risultato negativo mentre si aspetta quello della giovane. «Non vi nego l'apprensione – conclude De Marco – ma continuerò a lavorare incessantemente da casa per tutta la comunità, cercando di spendermi il più possibile per continuare a fronteggiare questa difficile emergenza». L’esortazione è quella di rispettare delle regole «a tutela della salute, di quella dei vostri cari e della comunità tutta». Nella vicina San Donato di Ninea, il sindaco Jim Di Giorno ha informato che c’è «una persona positiva all'antigenico. La stessa, ha successivamente effettuato il tampone molecolare che sarà processato nei prossimi giorni. Il soggetto è asintomatico, sta attuando l’isolamento domiciliare ed anche i suoi familiari hanno effettuato i tamponi rapidi antigenici che hanno dato per fortuna tutti esito negativo. Si ribadisce la necessità di seguire e rispettare le regole anti-Covid 19».

 

Ferragosto con Maria, la prima centenaria di borgata Macellara

SAN SOSTI – Ferragosto non è stato mai un giorno normale nella vita di tutti noi: è “menz’agustu” per la tradizione contadina, diventato poi nel tempo il giorno del “solleone” dove si approfitta per fare “insieme” una piacevole gita fuori porta al mare o ai monti, ma è soprattutto una festa nazionale religiosa che, nella tradizione cristiana, celebra l'Assunzione in cielo di Maria.

San Donato, mascherine gratuite e chiese sanificate

SAN DONATO DI NINEA - Due iniziative di vicinanza alla popolazione, con la consegna gratuita di mascherine e la sanificazione delle chiese, sono arrivate da "Il sogno che unisce" in collaborazione con le associazioni "Noi con voi" e "Policastrello vive", sodalizio di una delle frazioni più popolose del territorio. Nel piccolo borgo abbarbicato tra il Pollino e l’Esaro, dove vivono tantissimi anziani c’è stata la consegna gratuita di ben cinquecento mascherine e - in ragione della ripartenza delle funzioni religiose - sono state sanificate, con l'autorizzazione della Diocesi di San Marco Argentano, ben quattro chiese, una delle quali a Macellara di San Sosti.

Disperso e ritrovato 30enne nel Parco del Pollino

SAN DONATO DI NINEA - 27 AGO - Si era incamminato sui monti di Orsomarso, in zona Tavolara, nell'area del Parco nazionale del Pollino, per una passeggiata e aveva smarrito la strada del ritorno. Un trentenne laziale, in vacanza con alcuni amici, disperso dalla serata di ieri, è stato ritrovato durante la mattinata di oggi da una squadra di Calabria Verde e dagli operatori del Soccorso alpino Calabria. 

San Donato di Ninea borgo della salute

SAN DONATO DI NINEA - L’amministrazione comunale ha richiesto alla Regione Calabria un finanziamento di circa un milione e quattrocento mila euro nell’ambito della programmazione unitaria 2014-20 per la valorizzazione turistica e culturale dei borghi calabresi.

San Donato, Jim Di Giorno si ricandida e annuncia la lista

SAN DONATO DI NINEA - Quaranta giorni prima della presentazione delle liste, il sindaco uscente Jim Di Giorno anticipa tutti ed ufficializza la sua ricandidatura a primo cittadino. Anzi, per dirla tutta, estrinseca già i dieci candidati a consigliere che l’accompagneranno nella lista che punta alla conferma del governo cittadino.

Tragico schianto, muore un 16enne di Roggiano Gravina

SAN DONATO DI NINEA - Tragico sinistro stradale quello avvenuto nella tarda serata di ieri sulla Strada provinciale 132, in località Arcomano del comune di San Donato di Ninea. Ben cinque le persone (tra cui tre minori) che viaggiavano a bordo di un fuoristrada che – per cause in corso d’accertamento - ha perso il controllo cappottandosi.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners