fbpx

Luzzi. Oggi l'ultimo saluto all'anziano morto dopo una caduta

LUZZI - Tragedia ieri pomeriggio nelle campagne di Luzzi. Un anziano ha perso la vita a seguito di una caduta. Camillo Montalto, 82 anni, si trovava a passeggiare nei pressi della propria abitazione quando, forse a causa di un improvviso malore, si sarebbe avvicinato, probabilmente per appoggiarsi, ad una staccionata.

Morte Lo Giudice/ Il cordoglio del mondo politico ed istituzionale

BISIGNANO – Unanime cordoglio del mondo politico ed istituzionale per la morte dell’ex sindaco Carmelo, non solo a Bisignano ma anche nelle comunità della Media Valle del Crati. Tante le attestazioni di stima che stanno arrivando in queste ore alla famiglia dello storico primo cittadino di Bisignano, la cui camera ardente è stata allestita questa mattina nella sala consiliare del municipio.

Sempre meno servizi erogati dal Poliambulatorio di Luzzi. L'appello all'ASP

LUZZI - Servizi che ogni giorno che passa diminuiscono, personale che va in pensione   e non viene reintegrato. E’ quanto accade al Poliambulatorio “E. Altomare” di Luzzi. Una situazione di grave disagio e preoccupazione non solo per la popolazione luzzese ma anche per i tanti utenti della Media Valle del Crati e non sono che usufruiscono dei servizi sanitari erogati all’interno della struttura che rappresenta, appunto, un presidio di sanità importante che dev’essere tutelato.

Luzzi, gara di solidarietà per il piccolo Salvatore

LUZZI - Una raccolta fondi per il piccolo Salvatore, il bambino luzzese che nove mesi fa ha ricevuto un trapianto al Bambino Gesù di Roma. Il bimbo, che ha cinque anni, dal giorno dell’intervento è stato costretto a trasferirsi nella capitale con la sua mamma per poter continuare le cure nell’ospedale pediatrico.

Caso vaccini a Luzzi: Forza Italia chiede chiarezza: «Fatti gravi: se confermati, dimissioni inevitabili»

LUZZI - «Su quanto emerso negli ultimi giorni non si può tacere: se qualcuno ha approfittato del proprio ruolo per favorire se stesso o propri congiunti nella vaccinazioni, dovrebbe scusarsi e fare un passo indietro».
Lo dice il commissario cittadino di Forza Italia, Pino Dell’Armi, commentando i resoconti di inchieste giornalistiche dalle quali emergerebbero gravi anomalie nello svolgimento della campagna vaccinale, con dosi somministrate ad amministratori e stretti congiunti di alti funzionari comunali.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners