fbpx

Cacciavano di notte nel parco. Due castrovillaresi denunciati

MORANO – (Comunicato stampa) Li hanno sorpresi mentre di notte andavano a caccia nel Parco del Pollino. Due persone di Castrovillari sono così state deferite per attività venatoria e introduzioni di armi all’interno di un’area protetta dove tale attività è assolutamente vietata. I due cacciatori sono stati sorpresi dagli uomini del Corpo Forestale di Morano e Saracena in località “Pavone-Rotondella” mentre dall’interno di un fuoristrada con l’ausilio di potenti fari illuminavano a zona alla ricerca di fauna selvatica da abbattere. Tecnica usata per abbagliare l’animale che rimane immobile per poi abbatterlo con l’arma da fuoco. Il personale Forestale a seguito di un servizio di appiattamento e controllo ha intercettato l’automezzo bloccandolo. Si è subito verificato che il conducente aveva con se un faro e il passeggero al suo fianco una carabina pronta all’uso.

Premiati i vincitori del concorso dedicato ad Antonio Natale Di Chiara

MORANO – (Comunicato stampa) Ancora riflettori accesi sull’ambiente. Dopo il successo della giornata ecologica promossa nei giorni scorsi dall’Amministrazione comunale, ieri, presso l’auditorium, in un clima di gaudio collettivo, manifestazione finale del progetto: “I boschi di Morano – I edizione premio Antonio Natale Di Chiara”, patrocinato dalla municipalità moranese.
Alla presenza della promotrice dell’iniziativa, Concettina Di Chiara, del sindaco Nicolò De Bartolo, del vescovo della diocesi di Cassano Jonio, Francesco Savino, del presidente dell’Ente Parco Nazionale del Pollino, Domenico Pappaterra, del Coordinatore del Corpo Forestale dello Stato, Vincenzo Perrone, del dirigente scolastico del locale Istituto Comprensivo, Walter Bellizzi, della guida naturalistica Antonello Parrilla, sono stati consegnati i riconoscimenti agli studenti risultati vincitori del concorso.

Carlo Ferrari riconfermato alla guida del Centro Anziani

MORANO – (Comunicato stampa) Terzo mandato per il presidente del Centro Anziani moranese, Carlo Ferrari (nella foto), rieletto nei giorni scorsi alla guida dell’organizzazione no-profit a margine dei consueti incontri assembleari.
Nel nuovo corso Ferrari si avvarrà della collaborazione di sei soci - tre new entry e tre riconferme - che ricopriranno cariche differenti all’interno del neocostituito direttivo. La Vicepresidenza sarà retta da Palma Rizzo e la Segreteria da Dina Vuoto; le funzioni di Tesoriere sono state assegnate ad Antonio Brunelli, mentre il Coordinamento per il tesseramento a Marco Bruno e quello per la tenuta del centro a Leonardo Aita; l’organizzazione delle gite sociali e l’animazione a Gennaro Di Pace.

Conferito all’arciprete p. Flavio Paladino il Premio san Francesco di Paola

MORANO – (Comunicato stampa) «Opero da oltre quarant’anni nella parrocchia dei santi apostoli Pietro e Paolo. Amo profondamente i miei parrocchiani e tutti i cittadini moranesi. Per essi, per il bene delle loro anime e per sostenerli nel cammino quotidiano, seppur nella mia condizione di umile frate cappuccino, ho dedicato la mia vita e la missione di sacerdote».
Così l’arciprete padre Flavio Paladino, sabato scorso, in un gremito auditorium comunale, a margine della consegna del “Mantello di san Francesco di Paola”, premio attribuitogli per meriti civili, culturali, sociali e religiosi, dall’esecutivo locale e dal Comitato promotore per le celebrazioni del VI Centenario della nascita del taumaturgo calabrese, salutava «commosso e grato» il sindaco Nicolò De Bartolo, il suo vice Pasquale Maradei, gli assessori Emilia Zicari, Biagio Angelo Severino, Sonia Forte, per «l’inaspettato riconoscimento».

Approvato Bilancio di Previsione a Morano con soddisfazione del sindaco

MORANO - (Comunicato stampa) Il Consiglio comunale ha approvato il Bilancio di previsione 2016/2018 e ha licenziato ulteriori importanti iniziative destinate a incidere sulla qualità di vita dei cittadini moranesi.
Prima dell’avvio dei lavori, il sindaco Nicolò De Bartolo ha fornito notizie dettagliate circa l’emergenza idrica verificatasi nei giorni scorsi a causa del rinvenimento nell’acqua, limitatamente ad alcune zone del paese, di coliformi a 37°C ed Escherichia Coli superiori ai limiti di legge. Il capo dell’esecutivo ha tranquillizzato tutti affermando che quanto accaduto rientra nei casi possibili e che non vi sono motivi per generare allarmi. «I controlli del livello di clorazione, che vengono effettuati giornalmente – ha chiarito De Bartolo – sono già rientrati nei range di normalità e la potabilità dell’acqua, che può, in ogni caso, essere tranquillamente utilizzata per servizi igienici e, previa bollitura, per cucina, è ormai imminente».

Giornata dell'Ambiente a Morano, amministratori soddisfatti

MORANO – (Comunicato stampa) Strepitoso successo per la Giornata dell’Ambiente tenutasi oggi a Morano per iniziativa dell’Esecutivo De Bartolo. Amministratori e studenti, docenti, personale Ata e Comitato Genitori, associazioni del posto, cooperanti e operatori ecologici hanno alacremente lavorato per tutta la mattinata con l’unico proposito di restituire alla collettività, bonificati e ripuliti da scarti incautamente abbandonati da balordi in spregio alle regole più elementari del vivere civile, tre siti preventivamente individuati dai promotori (Via Madonna delle Buone Nuove, Boschetto Piazza Croce e Villetta Castello) e tirati a lucido nella speranza che possano essere custoditi e curati dalla collettività con l’attenzione e l’affetto che meritano.

Soddisfazione di De Bartolo per la Giorata dello Sport a Morano Calabro

MORANO – (Comunicato stampa) L’Amministrazione comunale, rappresentata dal sindaco Nicolò De Bartolo e dagli assessori Sonia Forte e Biagio Angelo Severino, ha partecipato alla giornata conclusiva del progetto “Sport in classe” promosso dal MIUR/CONI/CIP e realizzato presso la sede del locale Istituto Comprensivo per iniziativa della dirigenza dell’agenzia formativa moranese e del Comitato dei genitori presieduto da Pina Amato.

Al via i festeggiamenti in onore di san Francesco di Paola

MORANO - Sabato scorso, con l’inaugurazione al castello normanno della mostra di opere in legno d’ulivo realizzate dal m. Riccardo Magarò e la messa in scena in serata, all’auditorium comunale, della commedia in vernacolo calabrese “A padda de focu”, scritta da Mirella Turco Magno e allestita dall’associazione “Smile… Sorridiamo insieme”, hanno avuto inizio i festeggiamenti organizzati dal Comitato Promotore del VI Centenario della nascita di san Francesco di Paola e dall’Esecutivo locale moranese in onore del Taumaturgo paolano.
La giornata, densa di incontri per il sindaco Nicolò De Bartolo e la sua squadra di governo, ha segnato l’avvio ufficiale della kermesse culturale, che vivrà il suo momento clou sabato prossimo, 28 maggio, nell’assegnazione del Premio san Francesco di Paola a un cittadino moranese particolarmente distintosi per il suo impegno in campo sociale, culturale e religioso.

“Il sole in classe”, ANTER e Comune insieme per le rinnovabili

MORANO – (Comunicato stampa) “Il sole in classe”. È il titolo di una interessante iniziativa patrocinata dall’amministrazione De Bartolo e promossa dall’ANTER (Associazione Nazionale Tutela Energie Rinnovabili), svoltasi nei giorni scorsi a Morano presso l’auditorium comunale.
La manifestazione ha coinvolto gli scolari del locale Istituto Comprensivo ed è consistita in una minuziosa lezione sulle forme di energia rinnovabili presentata dal dr. Antonio De Filpo, responsabile dell’ANTER.
Mediante l’ausilio di immagini e filmati ammanniti dall’organizzazione e calibrati su un uditorio notoriamente ricettivo e aperto ai processi d’innovazione, come si qualifica quello studentesco, sono state illustrate le tecniche di produzione che consentono di creare energia ricavata da fonti alternative a quelle fossili e, soprattutto, non inquinanti.

A Morano si va in bici con Pinocchio

MORANO - (Comunicato stampa) “Pinocchio in bicicletta” arriva a Morano. L’Amministrazione comunale e l’ASD, Associazione Sportiva Dilettantisca “Ciclisti del Polino”, insieme nella promozione dei valori sani dello sport, hanno condiviso nei giorni scorsi un poliedrico percorso educativo rivolto ai ragazzi della scuola primaria del locale Istituto Comprensivo.
Alla presenza del sindaco Nicolò De Bartolo e degli assessori Sonia Forte e Biagio Angelo Severino, del rappresentante della Federazione Ciclistica Italiana – Comitato Regionale (settore giovanile), Francesco Corrado, del Giudice Federale, Antonio Rebecchi, il presidente del sodalizio promotore, Antonio Gioia e il responsabile settore mountain bike, Pietro D’Ambrosio, hanno tenuto una dettagliata lezione sul corretto utilizzo e conduzione della due ruote, il tutto corredato da importanti riferimenti alla meccanica del velocipede.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners