fbpx

Rifiuti abbandonati, arriva il protocollo d'intesa tra polizia municipale e provinciale

Rifiuti abbandonati, arriva il protocollo d'intesa tra polizia municipale e provinciale

CASSANO – (Comunicato stampa) L’ing. Marco Ghionna, sub commissario prefettizio al comune di Cassano All’Ionio, con i poteri dell’esecutivo locale, assistito dal segretario generale Antonio Fasanella, ha deliberato l’approvazione del testo relativo al Protocollo d’Intesa tra l’ente locale sibarita e la Provincia di Cosenza, finalizzato al potenziamento della vigilanza sull’abbandono dei rifiuti sul vasto territorio cassanese, da attuarsi mediante azioni di monitoraggio, prevenzione e repressione a cura della Polizia Provinciale di Cosenza e della Polizia Municipale di Cassano All’Ionio.

Nel deliberato, è stato dato mandato all’ing. Ghionna, di sottoscrivere il Protocollo d’Intesa e al Comandante della Polizia Municipale e al Responsabile del Settore Ambiente Comunale di adottare tutti gli atti necessari e consequenziali successivi alla firma dell’intesa. L’atto deliberativo che comporterà l’intesa tra Polizia Locale e quella Provinciale, è stato stimolato dal fenomeno dell’abbandono incontrollato dei rifiuti con particolare riferimento ai rifiuti speciali (inerti da demolizione, residui di lavorazione industriale e artigianale, residui di potature, copertoni, ingombranti elettrici ed elettronici, ecc) che sta assumendo carattere sempre più rilevante. Le attività di controllo e vigilanza delle polizie locali sul territorio di riferimento, è finalizzata a prevenire soprattutto le situazioni di inquinamento e a migliorare l'efficacia dei controlli. E’ previsto l’attuazione di uno specifico piano di monitoraggio e controllo ambientale. L’attività consisterà nell’attuazione di attività di demolizione e costruzione e la verifica della destinazione finale dei relativi rifiuti; di smaltimento dei rifiuti elettrici ed elettronici; di riparazione e sostituzione dei copertoni degli autoveicoli e la verifica delle modalità di smaltimento;di smaltimento dei residui di potatura. E’ appena il caso di evidenziare che le competenze specifiche della Provincia in campo ambientale riguardano l’intero territorio provinciale nei settori della difesa del suolo, tutela e valorizzazione dell'ambiente e prevenzione delle calamità, protezione della flora e della fauna parchi e riserve naturali, organizzazione dello smaltimento dei rifiuti a livello provinciale, rilevamento, disciplina e controllo degli scarichi delle acque e delle emissioni atmosferiche e sonore, controllo e verifica degli interventi di bonifica ed il monitoraggio ad essi conseguenti, controllo periodico su tutte le attività di gestione, di intermediazione e di commercio dei rifiuti, ivi compreso l'accertamento delle violazioni delle disposizioni di cui al Decreto Legislativo n.152/06. A tale riguardo, è opportuno sottolineare il comune interesse nel perseguimento di una efficace politica di tutela, salvaguardia e miglioramento delle condizioni dell'ambiente. Il protocollo d’intesa, tra la Polizia Provinciale di Cosenza e la Polizia Municipale di Cassano all’Ionio prevede, dunque, il potenziamento dei servizi di controllo e vigilanza per una corretta attività di gestione dei rifiuti, quale strumento più idoneo di interventi coordinati ed integrati per rendere l’azione amministrativa efficiente e razionale.

© Riproduzione riservata

Sostieni dirittodicronaca.it: ora abbiamo bisogno di te.

Nonostante la pandemia, questo giornale continua ad offrire una informazione gratuita, svolgendo, di fatto, un servizio pubblico. Questo ci rende orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini nuovi contenuti con il fine di dare uno sguardo scrupoloso sul Territorio. Tutto ciò ha un costo economico e la pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi pari quasi a zero. Per poter andare avanti, lo abbiamo scritto già a giugno, abbiamo bisogno di essere sostenuti con un contributo minimo, anche libero.
Per queste ragioni, quindi, vi chiediamo di diventare nostri sostenitori, solo così permetterete a questa testata di proseguire la propria attività iniziata nel lontano 2009.
Grazie a tutti,
Emanuele Armentano

Fai una semplice donazione

____

BONIFICIO BANCARIO IBAN: IT97T3608105138902538002552 intestato a Expressiva Comunicazioni


Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners