Omicidio ad Apollinara: oggi l'autopsia

CORIGLIANO ROSSANO – Il duplice omicidio di Apollinara continua a lasciare sgomenti tutti. Infatti, oltre alla crudeltà applicata per compiere la mattanza, mancano tasselli utili per comprendere a fondo le dinamiche e gli scenari che stanno dietro alla sparatoria. Sicuramente elementi importanti verranno fuori dall'autopsia disposta per oggi sui cadaveri di Pietro Greco, originario di Castrovillari ma residente a Cassano, già noto alle Forze dell'Ordine, e dell'imprenditore coriglianese Francesco Romano.
Il ritrovamento delle vittime, lo ricordiamo, era avvenuto alle prime luci dell'alba di martedì scorso da parte di alcuni agricoltori che avevano segnalato la presenza dei corpi nella Fiat Punto grigia. Si pensa che l'omicidio possa essere avvenuto nel pomeriggio di lunedì. Infatti, i telefoni dei due assassinati già dalle 17.30 di lunedì avevano smesso di essere connessi alla rete.

Rubavano clementine ad Apollinara, 9 arresti di cui uno in carcere

CORIGLIANO CALABRO – Ieri mattina, i Carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro, sono intervenuti su di un fondo agricolo destinato a coltivazione di agrumi in contrada Apollinara, dove erano state segnalate delle persone intente a rubare clementine. Personale del Norm - Aliquota Radiomobile di Corigliano Calabro sorprendeva nove soggetti impegnati a sottrarre più di venti quintali di clementine dal fondo.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners