Luzzi. Quattro al momento i positivi. Eseguiti altri tamponi . Sulla vicenda interviene il PD

Luzzi. Quattro al momento i positivi. Eseguiti altri tamponi . Sulla vicenda interviene il PD

LUZZI -  Stanno bene i quattro luzzesi risultati positivi al Covid-19. Si tratta di una dipendente della residenza sanitaria assistenziale Villa Torano e di tre suoi familiari. Tutti sono asintomatici. “Le condizioni di salute dei nostri concittadini che hanno purtroppo subìto il contagio - riferisce al nostro giornale il sindaco Umberto Federico -  sono più che buone. Non accusano nessun problema e stanno vivendo questa difficile situazione con serenità, nel rispetto rigoroso e  con senso di responsabilità le disposizioni previste per la quarantena obbligatoria nel proprio domicilio”.

Ieri mattina il primo cittadino ha incontrato il dottor Sisto Milito, che si occupa degli screening disposti dall’Asp, con il quale è stato concordato l’esecuzione dei tamponi sui soggetti che hanno avuto contatti ravvicinati e continuativi con i quattro luzzesi ai quali è stato diagnosticato il virus. Test che sono stati fatti in queste in queste ore.  
Sulla vicenda “Villa Torano” intervengono il capogruppo consiliare del Partito Democratico ed il segretario del locale circolo, Andrea Guccione e Michele Leone.
“Le ultime vicende sul caso di Villa Torano, - si legge in una nota congiunta indirizzata ai cittadini - devono spingerci a non abbassare la guardia, restiamo uniti e rispettiamo le regole di sicurezza sul distanziamento sociale definite dal Governo e dalla Regione. Fin ora abbiamo fatto un grande lavoro collettivo ed è proprio ora che bisogna tenere alta l'attenzione per un ultimo sforzo, ed evitare che la vicenda di Torano possa propagarsi”.
I due esponenti cittadini del PD fanno appello “alle istituzioni, alle forze della ordine, al sindaco in prima persona di favorire quanto più possibile il supporto per la prevenzione”, suggerendo “di lavorare per fare i test soprattutto quelli rapidi sierologici, perché in questi casi il tempo è fondamentale”.  Guccione e Leone, quindi, manifestano ai commercianti e ai lavoratori la loro vicinanza per i servizi che garantiscono alla popolazione porgiamo con l’incoraggiamento a far rispettare le regole di sicurezza e di distanziamento sociale. In fine il ringraziamento a tutti gli operatori socio sanitari “che stanno lavorando in questo momento per la salute di tutti noi e alle famiglie che - conclude la nota - si trovano ad affrontare questa infezione va la nostra vicinanza con un augurio di pronta guarigione”.

 

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners