fbpx

Finanziato il progetto Transumanze tra due Parchi

SAN MARCO ARGENTANO - Le risorse del MiBact (Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo) arrivano finalmente anche nel comprensorio della Valle dell’Esaro. Il comune capofila è Castrovillari, ma dell’importo complessivo del finanziamento, 100 milioni di euro, che prevede interventi per la valorizzazione delle aree d’attrazione culturale ne beneficeranno anche nove centri dell’Esaro: San Marco Argentano, San Sosti, Santa Caterina Albanese, Sant'Agata d'Esaro, Tarsia, Roggiano Gravina, Mottafollone, Malvito e San Donato di Ninea. Il Ministero ha, infatti, accolto e finanziato il progetto "Transumanze culturali tra due Parchi con decreto dello scorso 16 febbraio.

Solidarietà della Coldiretti sanmarchese ai terremotati dell'Abruzzo

SAN MARCO ARGENTANO - Anche dalla Calabria un gesto di solidarietà in aiuto degli allevatori dell’Abruzzo. Infatti, in contemporanea con il presidio organizzato nei giorni scorsi dalla Coldiretti a Piazza Montecitorio, al quale hanno partecipato gli agricoltori e gli allevatori delle aree terremotate, da San Marco Argentano è partito un autotreno di rotoballe di fieno. Il fieno, destinato alle stalle abruzzesi, è fondamentale per la sopravvivenza del bestiame e per salvare allevamenti e produzioni di pregio. «L’agricoltura – ha commentato Pietro Molinaro, presidente di Coldiretti Calabria – forse più di qualsiasi altro settore sa quanto sia impossibile opporsi alla volontà inspiegabile della natura. Nei momenti di difficoltà ci sono persone che tendono una mano a chi ne ha bisogno.

Screening sull’osteoporosi a cura del Rotary s San Marco

SAN MARCO ARGENTANO - Nell’ambito dell’iniziativa “Il Rotary pensa a te, anche di domenica”, il Club San Marco Argentano “Valle dell’Esaro Centenario” presieduto da Angela Barilaro, propone uno “screening dell'osteoporosi”. È previsto in due distinti eventi.  Infatti, domani, 11 marzo, alle ore 19 nella sala consiliare di Palazzo Santa Chiara, il dottor Giorgio Ippolito specialista in ortopedia e traumatologia dell’Università “La Sapienza di Roma” - Polo Pontino - Icot (Latina), incontrerà i cittadini sul tema specifico «Osteoporosi, un’epidemia nascosta».

Pronti a partire i lavori per la rotatoria allo Scalo di San Marco

SAN MARCO ARGENTANO - I lavori per la realizzazione della rotatoria in località Scalo sono in fase d’avvio. Infatti, per l’attuazione degli stessi la ditta appaltatrice ha necessità di realizzare la recinzione per l’intera area di cantiere. A tale proposito, il responsabile della Polizia municipale sammarchese, Primo Lombardi, su input dell’Ufficio Tecnico comunale ha emesso un’apposita ordinanza. È soprattutto un problema di sicurezza, visto che l’area è frequentata quotidianamente da centinaia di veicoli ma anche da tanti pedoni che vi abitano o che portano i loro figli nelle scuole prospicienti al quadrivio. Di conseguenza, al fine di consentire lo svolgimento dei lavori in tutta sicurezza e di evitare eventuali danni ai veicoli che di solito vi parcheggiano nonché anche a salvaguardia dei propri lavoratori, l’impresa di costruzioni è stata autorizzata ad effettuare la recinzione dell’area di cantiere per come indicato nella planimetria.

A San Marco è tutto pronto per il XVII Premio Donna

SAN MARCO ARGENTANO – (Comunicato stampa) San Marco Argentano si prepara a celebrare la diciassettesima edizione del Premio Donna, che si terrà nell’aula consiliare mercoledì 8 marzo alle ore 17.30, in occasione della Giornata Internazionale della Donna. L’evento è promosso dal C.I.F. (Centro Italiano Femminile) e dall’Amministrazione comunale, in collaborazione con il Centro Studi sull’arte del periodo normanno-svevo.

A San Marco arriva il primo menu in braille

SAN MARCO ARGENTANO - Grazie alla collaborazione di una nota pasticceria cittadina è stato realizzato il primo “Menù in braille” presente a San Marco Argentano. Lo stesso si trova nel pubblico esercizio ed è a disposizione di tutti i clienti. L’iniziativa è partita da Salvatore Vainieri, presidente della sezione “Unione italiana ciechi” nonché responsabile di Radio Scalo San Marco, radio sociale gestita da persone disabili. L'associazione radiofonica ha organizzato, in collaborazione con il Comune, la casa editrice "Progetto 2000" di Demetrio Guzzardi e lo scrittore Antonio Modaffari la "X Giornata nazionale del braille".

Preso a sassate il carro vincitore del carnevale sanmarchese

SAN MARCO ARGENTANO - Il deprecabile fatto è accaduto nella serata di martedì scorso ma è emerso solo nelle scorse ore a seguito di regolare denuncia sporta contro ignoti presso la locale Compagnia dei carabinieri. Il carro allegorico denominato “Asterix & Obelix”, fatto da giovani di San Marco Argentano che ha partecipato e vinto il primo premio al recente Carnevale dell’Esaro nella sfilata di San Sosti, è stato preso a sassate. Può sembrare uno scherzo, visto il periodo, ma non lo è per niente.  «Eravamo in preda al panico» racconta uno dei presenti. «Il carro – si legge nella denuncia – è stato colpito da pietre di varie dimensioni scagliate da persone non identificate.

COnsegnato a San Marco il sesto premio Toga

SAN MARCO ARGENTANO – (Comunicato stampa) Venerdì 3 marzo, nella sala consiliare di Palazzo Santa Chiara, sede del comune di San Marco Argentano, si è svolta la cerimonia di consegna del “Premio Toga Lyda Amodei Scorza”.
L’evento, giunto alla sua sesta edizione, è stato animato da interventi qualificati, ognuno dei quali ha fornito una propria lettura sui temi importanti della giustizia, della legalità e della famiglia.

Prosegue la campagna "Una scelta in Comune" a San Marco

SAN MARCO ARGENTANO – (Comunicato stampa) L'associazione Fidas (Federazione Italiana associazioni donatori di sangue), in sinergia con il comune di San Marco Argentano, stanno promuovendo la sensibilizzazione dei cittadini verso la "donazione degli organi" con manifesti e locandine presenti in tutto il territorio normanno. Il progetto nazionale “Una scelta in comune” prevede di esprimere la propria volontà di essere donatore di organi nel momento del rilascio o del rinnovo della carta d'identità.  

Insospettabile 19enne denunciato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti

SAN MARCO ARGENTANO – (Comunicato stampa) Nel corso della mattinata odierna, i militari della stazione Carabinieri di San Marco Argentano, nell’ambito di mirati servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti, hanno denunciato in stato di libertà L. F. giovane insospettabile 19enne residente del posto,  poiché ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners