fbpx

Bisignano: vendeva droga al bar. Arrestato dai Carabinieri

BISIGNANO - Nella mattinata odierna i Carabinieri della Compagnia di Rende (CS) hanno dato esecuzione a un’ordinanza di applicazione di misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal GIP presso il Tribunale di Cosenza su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di un soggetto A.B. di 45 anni, indagato in ordine ai reati di “detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti”, “atti persecutori” e “violenza privata”.

Paziente in Rsa si toglie la vita gettandosi nel vuoto 

SAN SOSTI – Resterà negli annali come una ricorrenza “nefasta” quella del 2 giugno 2021 nella cittadina del Pettoruto. Dopo la tragica morte del 23enne, infatti, sul finire della giornata un altro lutto ha scosso la comunità: il suicidio di un ospite di una Rsa situata nel territorio comunale.

San Sosti, è giallo sulla morte di un giovane 24enne

SAN SOSTI – Festa della Repubblica rovinata da una grave tragedia avvenuta stamani nel centro del Pettoruto. È venuto a mancare, purtroppo, un giovane di circa 24 anni, apparentemente deceduto per cause accidentali sulle quali però sono in corso accertamenti da parte degli inquirenti.

Controlli straordinari dei Carabinieri, denunciato due volte un 27enne

CORIGLIANO -ROSSANO – I Carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro continuano a svolgere mirati servizi alla circolazione stradale e alla prevenzione dei reati di genere, che hanno portato nelle ultime 48 ore a deferire in stato di libertà quattro persone e a comminare oltre dieci sanzioni al codice della strada per gravi infrazioni quali guida senza aver mai conseguito la relativa patente, senza assicurazione obbligatoria e senza l’uso del casco protettivo sui ciclomotori.

Torano. Aggredisce il sindaco e danneggia l’auto del Comune. TSO per un giovane con disturbi psichici

TORANO CASTELLO - Brutta avventura, ieri mattina, per il sindaco di Torano Castello, Lucio Franco Raimondo. Il primo cittadino è stato preso di mira da un giovane del posto affetto da disturbi psichiatrici. Quest’ultimo, di nazionalità serba, residente a Bisignano con la sua famiglia, ben integrata ormai da anni nelle comunità bisignanese e toranese, purtroppo non nuovo a situazioni di pericolo, ha iniziato ad inveire contro il sindaco minacciandolo con una catena che ha poi utilizzato per danneggiare l’auto del comune.

Nasconde la droga nell'ombelico, arrestato dai Carabinieri

CASSANO ALL’IONIO -  I Carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro hanno tratto in arresto per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio un 36enne di Mormanno, in trasferta a Cassano all’Ionio.
I fatti raccontano che nella giornata di ieri i militari della Tenenza di Cassano all’Ionio fermassero nella zona di Timpone Rosso un’Alfa Romeo 147 con a bordo l’uomo, il quale assumeva un atteggiamento fortemente agitato, soprattutto dopo che i Carabinieri lo rendevano partecipe che sarebbe stato sottoposto a perquisizione veicolare e personale.  Infatti una volta portato in caserma, l’insolita scoperta: nascosto nell’incavo ombelicale un involucro termo-sigillato, che al suo interno si appurava contenere 5 grammi di eroina pura, verosimilmente appena acquistata in zona.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners