L'assurda vicenda di una prof per tornare in Italia

SAN MARCO ARGENTANO - Rosanna Garofalo, docente di lingue straniere, ha appena vissuto una storia assurda: forse la più incredibile che si potesse avere ai tempi del covid-19. Partita per gli States per coronare un sogno, acquisire – tramite un progetto didattico con l’Onu – la cittadinanza americana, alla fine di tante peripezie capitatele s’è ritrovata sballottata in giro per aeroporti e città a “stelle e strisce” e quasi come una persona “senza fissa dimora” costretta a trascorrere tanto tempo tra voli, attese snervanti in aeroporto e patendo di tutto e di più.

L’amore al tempo del Covid-19. Il sì di Gino e Concetta

S.MARCO ARGENTANO - Al tempo del coronavirus c’è chi dice di “sì”.  A dimostrare la forza dell’amore, guardando aldilà della paura e del contagio, ci hanno pensato Gino Piragine e Concetta Santostefano che ieri sono convolati a nozze nel municipio di San Marco Argentano. Gli sposi, infatti, si sono scambiati le fedi con guanti e mascherine.

A Lattarico e S.Marco, guanti e mascherine gettati lungo le strade

LATTARICO - Dispositivi di protezione usati ed abbandonati lungo le strade. E’ accaduto a Lattarico ed a S. Marco Argentano. Un fenomeno, purtroppo, da più parti segnalato in questo periodo di emergenza sanitaria per il coronavirus.  L’ennesima denuncia arriva dalla sindaca di Lattarico e riguarda l’episodio registrato nella località Contessa.

Raccolta straordinaria di sangue della Fidas

SAN MARCO ARGENTANO - Raccolta di sangue straordinaria, oggi dalle ore 8 a mezzogiorno nei pressi dello Scalo ferroviario. La prenotazione è obbligatoria, denota Elia Russo, presidente della Fidas San Marco, sezione di Paola, ma «donare il sangue è sicuro sia per il donatore sia per il ricevente».

San Marco, riapre l’ufficio postale del Cento storico

SAN MARCO ARGENTANO - A partire da domani, 20 aprile, riaprono ben sette Uffici postali, il cui orario d’apertura al pubblico era stato temporaneamente rimodulato per i provvedimenti governativi in materia di contenimento del virus e distanziamento sociale. Fra questi, c’è quello di San Marco “centro storico”

Successo per il 1° Virtual Run di Pasqua a San Marco

SAN MARCO ARGENTANO - Ben ventiquattro sono stati i partecipanti alla corsa sul “tapis roulant” di casa. Il 1° “Virtual Run di Pasqua”, ideato da Gianpiero Tassone, presidente dell'Asd Centro kinesiologico, ha visto cimentarsi runners un po' da tutta Italia che – partiti in modo sincronizzato – alla fine hanno postato foto con data, ora e chilometri percorsi.

Solidarietà dell'Arma tra San Marco e Terranova

SAN MARCO ARGENTANO  -nota stampa - Questa mattina i Carabinieri del Comando Compagnia di San Marco Argentano (CS) insieme alla locale sezione dell'Associazione Nazionale Carabinieri, hanno donato generi alimentari e di prima necessità alle famiglie più bisognose anche in previsione della Pasqua. Si tratta di prodotti a lunga conservazione (riso, pasta, legumi, olio, farina, zucchero, uova di Pasqua per i più piccoli, ecc.) consegnati personalmente casa per casa a quei nuclei familiari più in difficoltà, provando così a regalare ai piccoli un sorriso insieme al cioccolato dell'uovo di Pasqua, un piccolo gesto di speranza per ricordarci che andrà tutto bene. I Carabinieri presenti nella Valle dell'Esaro con dieci Comandi Stazione, stanno garantendo una presenza quotidiana su tutto il territorio d'interesse con un incremento dei servizi di controllo relativo anche al rispetto delle restrizioni previste dal decreto legge numero 19 del 25 marzo scorso. Altro servizio, non meno importante, ma fondamentale in questo momento storico, è quello della vicinanza ancora più profonda alla popolazione con gesti giornalieri di solidarietà e conforto, soprattutto a quelle famiglie più bisognose che vivono nell’immediato difficoltà economiche ed incertezze sul proprio futuro. Analogo gesto di solidarietà e stato dimostrato ancora una volta dai carabinieri di Terranova da Sibari (CS), i quali hanno donato generi alimentari e beni di prima necessità alla Caritas del proprio Comune, perché possano essere distribuiti, sempre con il sostegno logistico dell'Arma, a coloro che ne hanno più bisogno.

Covid 19. Solidali con nobili gesti. Prodotti alimentari per le famiglie in difficoltà

TORANO CASTELLO - E’ tempo di essere solidali. In tanti si stanno attivando per mettere in campo iniziative non solo a sostegno dell’emergenza sanitaria ma anche di quella sociale che, purtroppo, vede molte persone ed interi nuclei familiari in serie difficoltà economiche. Ed ecco allora che, nell’attesa che i comuni eroghino i fondi stanziati da Governo, attraverso i cosiddetti “buoni spesa”, c’è chi si fa avanti per dare una prima ed immediata risposta con nobili gesti di grande solidarietà.

Fidas: «Donare il sangue è una grande opera di bene»

SAN MARCO ARGENTANO - nota stampa regionale - «Siamo in piena emergenza Coronavirus ma i donatori di sangue calabresi hanno dimostrato che la speranza può e deve vincere la paura». Con queste parole il presidente regionale Fidas Calabria, Antonio Parise, commenta le attività di raccolta sangue sul territorio regionale.

Due denunce per bracconaggio e violazione delle norme anti Covid-19

SAN MARCO ARGENTANO – Due persone sono state denunciate a piede libero, dai Carabinieri della Compagnia di San Marco Argentano, per bracconaggio e per le violazioni delle norme anti Covid-19. Si tratta due persone che sono state beccate nella montagna fra Cerzeto e San Marco Argentano giunti dal viottolo che dal Tirreno porta alla Valle dell'Esaro.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners