CALCIO UISP - Il Cassano conduce la classifica

CALCIO UISP - Il Cassano conduce la classifica

CASTROVILLARI - (Comunicato stampa) Con il recupero di mercoledì, va in archivio un altro anno solare la cui fine, però, non coincide con la metà della stagione agonistica. L’occasione, dunque, è utile non per proclamare un campione di inverno che non può esserci ma almeno per stilare un primo bilancio di quanto visto in tre mesi e dieci giornate di campionato. In testa alla classifica c’è il Cassano, certamente la maggiore sorpresa di inizio stagione. Promozione a pieni voti per la formazione di Luciano Caruso e di mister Pricoli che ha dimostrato di non essere per caso in vetta alla classifica. La prossima gara sarà un banco di prova importante visto che la trasferta di Bisignano contro il S.Umile si presenta tutt’altro che agevole.

Proprio la formazione di Rosalbino De Marco, dopo un inizio promettente, si è un po’ smarrita nelle ultime settimane fermandosi in classifica e rimediando una brutta sconfitta sul campo del Terranova,comunque una seria candidata alla vittoria finale soprattutto per l’esperienza degli uomini in rosa. Qualche punto per strada è stato perso  (nessuna squadra ha il foglio bianco al capitolo rimpianti) ma essere a quattro punti dalla vetta non è un cattivo risultato soprattutto se chi è davanti ha disputato una prima parte del percorso praticamente impeccabile. Un’altra squadra che può ambire a una posizione di alta classifica è il Fuscaldo che, quatto quatto, ha già osservato il turno di riposo e sembra il ciclista pronto a posizionarsi al meglio per lanciare lo sprint decisivo. Poi, non bisogna dimenticare che a fine girone di andata si potrà intervenire sulle rose con  la possibilità di innestare nuovi elementi. E gli equilibri potrebbero cambiare anche sostanzialmente. Una formazione da tenere in debita considerazione, a patto che trovi un pizzico di continuità, è il Roggiano che attualmente si è insediato al terzo posto. Valentino Miraglia e soci, da quando hanno iniziato a partecipare, disputano sempre buoni campionati, chissà che quest’annata non possa essere quella giusta per posizionarsi nell’altissima classifica. Discorso che può valere anche per il Villapiana, con una rosa numerosissima e molto più coesa dello scorso anno. Evidentemente, in riva allo Jonio hanno fatto tesoro di qualche errore commesso in passato per potenziare una formazione che oggi è certamente una bella realtà non solo sportiva ma anche aggregativa. Discorso che vale anche per i Medici 1988, i quali non saranno in lizza per posizioni di alta classifica ma hanno raggiunto un bel livello di integrazione annoverando nella loro rosa alcuni calciatori di colore che ormai fanno parte della famiglia dei camici bianchi.  Non temono sfide da questo punto di vista quelli del Malvito di Michele Bruno, che alcune volte vincono, altre perdono, nella maggior parte dei casi si divertono comunque alla faccia del risultato. Ci si attendeva di più, invece, dall’Audace e dai Medici FC, specie dalla compagine cosentina che in passato aveva anche sfiorato la vittoria del torneo. Altri tempi: gli anni che passano e tante assenze nella prima parte del campionato hanno fatto scivolare verso il basso la compagine di Enrico Costabile. Maluccio anche il Sibari che ha stentato parecchio a ritrovarsi e naviga in acque non proprio nobili della graduatoria. Tutto sommato bene il San Demetrio e la Sinco Bisignano, autori di campionati in linea con le rose a disposizione. Da lasciare in sospeso il giudizio sulla Fiorito che ancora deve recuperare la gara con il Malvito e che attende  di avvicinarsi alle primissime posizioni della classifica. L’impresa non è impossibile per la gara in sé, servirà indubbiamente più continuità per rimanerci. Per tutti, al 2017 l’ardua sentenza.

RISULTATI

Riposo: AxB Malvito

* a tavolino

Fiorito Bisignano

BSV Villapiana

2

1

Fuscaldo Over 30

Over San Demetrio

2

0

Medici Cosenza C. 1988

Cassano Over 30

0

1

Medici Cosenza C. FC

Audace

2

0

Roggiano Over 30

Gola del Rosa

3

0*

Sinco Bisignano

Sibari Over 2014

2

1

Sporting Terranova 2010

S.Umile Bisignano

5

0

 

 

CLASSIFICA

*una gara in meno

Società

G

P

Cassano Over 30

10

25

Sporting Terranova 2010

10

21

Roggiano Over 30

10

20

Fuscaldo Over

9

19

BSV Villapiana

9

16

Fiorito Bisignano*

9

15

Over San Demetrio

9

13

S.Umile Bisignano

9

12

Sinco Bisignano

9

12

Medici CS 1988

9

11

Sibari Over 2014

9

8

AxB Malvito*

8

7

Medici CS FC

9

7

Audace 1999

10

5

 

 

 

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners