Il presidente Mirarchi sarà premiato a Sant'Agata d'Esaro

SANT'AGATA DI ESARO - note stampa - La F.C.D. Real Sant’Agata, tramite il suo presidente Stefano Quintieri in rappresentanza dell’intero organigramma societario, avendo appreso che l’Amministrazione Comunale di Sant’Agata di Esaro conferirà – domani, martedì 6 agosto – il “Premio Facio” per la sezione “Amici di Sant’Agata”, al presidente della F.I.G.C. – L.N.D., dottor Saverio Mirarchi, esprime compiacimento al sindaco Luca Branda ed alla Commissione del Premio per aver prescelto la massima autorità istituzionale del Calcio Calabrese. 

CALCIO - Prima categoria, il Real Sant’Agata protesta per alcune decisioni

  • Pubblicato in Calcio

S. AGATA D’ESARO - Quel ragionevole dubbio su un contatto sospetto in area tra Piemontese ed Argirò, al 26’ della ripresa del big match di domenica scorsa, che avrebbe meritato il rigore ma sul quale l’arbitro ha sorvolato, non è andato giù al capitano santagatese Andrea Cosentino (nel tondino rosso), che a fine partita – quando nulla si poteva ormai cambiare rispetto allo 0-0 – ha protestato nei confronti dell’arbitro. E ciò ha causato, purtroppo, una squalifica di ben tre giornate.

CALCIO - Prima categoria, il Real Sant’Agata protesta per alcune decisioni

  • Pubblicato in Calcio

S. AGATA D’ESARO - Quel ragionevole dubbio su un contatto sospetto in area tra Piemontese ed Argirò, al 26’ della ripresa del big match di domenica scorsa, che avrebbe meritato il rigore ma sul quale l’arbitro ha sorvolato, non è andato giù al capitano santagatese Andrea Cosentino (nel tondino rosso), che a fine partita – quando nulla si poteva ormai cambiare rispetto allo 0-0 – ha protestato nei confronti dell’arbitro. E ciò ha causato, purtroppo, una squalifica di ben tre giornate.

CALCIO - Prima categoria, Real Sant’Agata "bravi lo stesso"

  • Pubblicato in Calcio

S. AGATA D’ESARO - Il PraiaTortora bissa il successo dopo la Coppa Calabria e festeggia con 90’ d’anticipo il salto in Promozione. Onore ai ragazzi di mister Mantuano per il traguardo raggiunto ma anche ai gialloblù di mister Vaccaro e, soprattutto, allo sportivissimo pubblico santagatese che ha incitato i propri beniamini per 90’ ed alla fine ha applaudito i vincitori a dimostrazione della grande cultura sportiva che esiste in questo paese.

Coppa Italia, primo derby stagionale San Marco – Roggiano

  • Pubblicato in Calcio

SAN MARCO ARGENTANO - In attesa delle date dei due derby stagionali del girone A di Promozione, che si conosceranno non appena saranno resi noti i calendari, quello di oggi sarà un prologo importante anche per trovare la giusta forma in vista del campionato. Il sentito derby dell’Esaro pur agostano di Coppa Italia tra San Marco e Roggiano è, quindi, un appuntamento atteso. 

Coppa Italia, inversione di campo per Roggiano – Corigliano

  • Pubblicato in Calcio

ROGGIANO GRAVINA - Inversione di campo per Roggiano – Corigliano, prima gara di Coppa che sarà disputata oggi alle 17 sul terreno jonico del “Brillia” (arbitro: Ramundo di Paola; collaboratori: Vommaro e Signorelli). L’ha comunicato la società roggianese, evidenziando che «la gara, prevista tra le mura amiche, non si potrà giocare al “Termine” in seguito a piccoli interventi di manutenzione ordinaria per lo spogliatoio della terna e la sistemazione delle panchine. Da questa stagione, infatti, vi siederanno ben nove calciatori. Si assicura tuttavia una soluzione in tempi rapidi per le prossime gare».

La Figc Calabria ha incontrato sindaci e società per gli stadi del Tirreno

  • Pubblicato in Calcio

ACQUAPPESA - Quella appena passata è stata una stagione tribolata per le strutture sportive del Tirreno cosentino. Dai sequestri degli stadi “Gramigna” e “Zicarelli”, rispettivamente di Acquappesa e Fuscaldo, poi parzialmente dissequestrato per i lavori di ripristino, fino all’inagibilità del “Tarsitano” di Paola; dai problemi all’impianto di San Lucido a quello di Scalea fino a Cetraro, dove manca ancora un campo sportivo, per il quale sembra essersi aperto uno spiraglio definitivo.

La Figc Calabria incontra i sindaci per gli stadi del Tirreno

  • Pubblicato in Calcio

ACQUAPPESA - Dai sequestri degli stadi “Gramigna” e “Zicarelli”, rispettivamente di Acquappesa e Fuscaldo, poi parzialmente dissequestrato per i lavori di ripristino, fino all’inagibilità del “Tarsitano” di Paola; dai problemi all’impianto di San Lucido a quello di Scalea fino a Cetraro, dove sono anni che manca un campo sportivo, per il quale sembra essersi aperto uno spiraglio si spera definitivo.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners