fbpx

San Marco, tre eventi per il "Millennium Normannorum"

La Torre normanna sovrasta l'abitato La Torre normanna sovrasta l'abitato

SAN MARCO ARGENTANO – Nonostante il persistere dello stato di emergenza sanitario che impone di ridurre a pochissimi eventi l’offerta delle manifestazioni estive, la Giunta guidata dal sindaco Virginia Mariotti ha deciso di offrire a residenti e ai turisti un pur limitato calendario, per rafforzare il senso di appartenenza alla comunità e regalare occasione di convivialità.

Tutto ovviamente dovrà svolgersi in sicurezza, finalizzata soprattutto a regalare dei momenti di svago e di serenità dopo i lunghi mesi di lockdown. Il programma di massima, allora, predisposto dall’Amministrazione comunale di concerto con la Pro-loco e con le associazioni varie di San Marco Argentano prevede: il Premio Calabria venerdì 21 agosto con a seguire il Peperoncino Jazz Festival e la “Notte di Fine Estate” di venerdì 28 agosto. Ciascuna manifestazione avverrà in conformità alle disposizioni contenute nei D.P.C.M. e nelle ordinanze adottate dal Presidente della Regione Calabria in materia di prevenzione igienico sanitaria. La disponibilità dell’Amministrazione Comunale consisterà nell’effettuare un servizio di assistenza e controllo a cura delle Associazioni organizzatrici e garantire l’informazione sulle misure di prevenzione, l’organizzazione degli spazi in modo da evitare assembramenti di persone e di assicurare il mantenimento di almeno un metro di separazione tra i partecipanti, l’utilizzo di dispositivi di protezione individuale e l’igienizzazione delle mani. In conseguenza di ciò, il programma di massima denominato “Millennium Normannorum” sarà attuato nelle date previste. Sempre l’esecutivo sammarchese, a seguito della nota del Comitato cittadino “Fotografi del Cuore” di San Marco Argentano, intesa ad ottenere la concessione del patrocinio del Comune, nell’utilizzo del logo sul materiale pubblicitario, per la mostra fotografica dal titolo “Sguardi su San Marco, emozioni e suggestioni in uno scatto” da tenersi nel Chiostro del Convento della Riforma, ha accolto favorevolmente la richiesta concedendo l’utilizzo del logo sul materiale pubblicitario.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners