Gli auguri del sindaco e della consigliera per l'inizio di anno scolastico In evidenza

L'amministrazione comunale di Spezzano Albanese L'amministrazione comunale di Spezzano Albanese

SPEZZANO ALBANESE – Oggi, per l’inizio dell’anno scolastico, il sindaco Ferdinando Nociti e la consigliera comunale con delega alla Pubblica Istruzione, Rossana Nociti, hanno scritto una lettera per augurare un buon avvio scolastico a tutti gli studenti.
«Vogliamo rivolgerci a voi -scrivono- perché riteniamo che il primo giorno di scuola sia uno dei momenti più importanti ed emozionanti, per gli studenti di ogni età, che segna l'inizio di un nuovo percorso».

Il primo Cittadino, inoltre, vuole ricordare il ruolo fondamentale che la scuola ricopre nella società, nella formazione dei ragazzi “che saranno il nostro futuro” e questo compito, spiega, “richiede una forte sinergia tra le Istituzioni e le famiglie”, con una collaborazione rispettosa dei ruoli di ognuno, al fine di “creare un ambiente che sia il fulcro della crescita di ogni studente”.
«È fondamentale -dice il sindaco- che in primis gli studenti capiscano che la conoscenza rende liberi e che la Scuola è un luogo indispensabile per la crescita umana, culturale e sociale. Luogo dove si apprende la Legalità, la Giustizia e la Democrazia, il rispetto delle diversità, dell’ambiente e della nostra Terra. Amministrazione Comunale, Dirigenti, Docenti e Famiglie siano modelli reali da cui i ragazzi possano prendere esempio ogni giorno, affinché si creino le condizioni per una società del domani migliore. Cari ragazzi e ragazze, siate ogni giorno affamati del sapere -insiste Nociti- e amanti della vita. Lottate con tenacia per i vostri sogni, affinché nel costruire il futuro della nostra Calabria e del nostro Paese, possiate diventare portatori di ideali di lealtà e democrazia. In questo viaggio -conclude-, l'Amministrazione Comunale sarà al Vostro fianco e insieme ai docenti e alle famiglie assicurerà, con impegno e passione, tutti gli strumenti necessari alla formazione e alla crescita».

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners