Sta meglio la 21enne ferita nell'incidente a Mottafollone

MALVITO - E' uscita dal Reparto di terapia intensiva ed è ora ricoverata a quello di Neurologia. Resta in prognosi riservata, F.I. la studentessa 21enne di Malvito, rimasta ferita a seguito del tamponamento avvenuto nei giorni scorsi a Mottafollone, sulla Provinciale Roggiano - San Sosti, ma le sue condizioni sembrano notevolmente migliorate. 

San Marco, sopralluogo dell’Asp all’ex ospedale

SAN MARCO ARGENTANO - A seguito dell’incontro dei giorni scorsi, avvenuto a Catanzaro nell’ufficio del Commissario regionale per la Sanità, generale Saverio Cotticelli, al quale hanno partecipato il sindaco di San Marco Argentano Virginia Mariotti ed il presidente del Consiglio comunale, avvocato Antonio Artusi, nonché il capogruppo di minoranza di “Forza San Marco”, Luca Belmonte ed il consigliere regionale, Antonio De Caprio, lo stesso Cotticelli aveva preso in carico le problematiche rappresentate, stabilendo - d'accordo con i presenti - un sopralluogo.

È in rianimazione la 21enne ferita nell’incidente di ieri

MOTTAFOLLONE – Le sue condizioni sono critiche, ma pur essendo degente nel Reparto di Rianimazione dell’Annunziata di Cosenza i medici sono fiduciosi. È la giovane fibra di F.I., la studentessa 21enne di Malvito rimasta gravemente ferita nell’incidente di ieri mattina, che dà speranza sulla sua possibile guarigione.

Il Commissario Cotticelli ha incontrato gli amministratori di San Marco

 

SAN MARCO ARGENTANO - Il Commissario regionale per la Sanità, generale Saverio Cotticelli, ha incontrato il sindaco di San Marco Argentano Virginia Mariotti ed il presidente del Consiglio comunale, avvocato Antonio Artusi. L’incontro, nell’ufficio catanzarese, è stato promosso dal capogruppo di minoranza di “Forza San Marco”, Luca Belmonte, e convocato dal Consigliere regionale, Antonio De Caprio.

Il Comitato per la tutela dell'ospedale di Castrovillari sulla fase 2

CASTROVILLARI - «In qualità di Associazioni, ormai da molti anni operanti nell’Ospedale di Castrovillari e nell’ambito della nostra Comunità, con funzioni di collaborazione e supporto a tutela della Salute delle popolazioni dell’area del Pollino, in occasione dell’emergenza sanitaria per la pandemia da nuovo coronavirus Sars-CoV-2, determinatasi anche nella nostra Regione, vorremmo sottoporre alle SS.LL. alcune considerazioni riguardanti il ruolo di supporto che l’Ospedale di Castrovillari può svolgere nell’attuale, delicata cosiddetta Fase2 dell’epidemia». Così scrivono dal Comitato delle Associazioni per la tutela dell'Ospedale di Castrovillari e della salute del Territorio al Direttore del Dipartimento della Salute, Antonio Belcastro, e al Commissario dell'Asp di Cosenza, Giuseppe Zuccatelli.

Illustrati gli interventi per la Casa della Salute

SAN MARCO ARGENTANO - nota stampa - Si è svolto nei giorni scorsi, presso la Sede dell’A.S.P. di Cosenza si è svolta una riunione  per discutere sulla situazione relativa alla realizzazione degli interventi sulla Casa della Salute di San Marco Argentano.

"Solidarietà e Partecipazione" lancia l'allarme sul reparto di Chirurgia

CASTROVILLARI – (Comunicato stampa di Associazione Cittadina “Solidarietà e Partecipazione”) Il primario di chirurgia dell’Ospedale di Castrovillari è in ferie, finite le quali andrà in pensione. Altri Chirurghi sono in fase di pre-pensionamento e altri ancora svolgono, per vari motivi, solo alcune delle attività previste.
Si prospetta, pertanto, per il reparto di chirurgia, un percorso analogo a quello che ha portato alla chiusura di ortopedia, considerata operativa solo nelle promesse dei politici calabresi.

Ospedale Unico della Sibaritide: firmato il protocollo di legalità

COSENZA - Firmato, martedì 26 aprile (alle ore 12:00), presso la Prefettura di Cosenza, il Protocollo di Legalità per quanto riguarda la costruzione del nuovo ospedale unico della Sibaritide. La firma dell'importante documento (fra Prefettura, Regione Calabria, Azienda Sanitaria Provinciale e Società Consortile per Azioni) è finalizzato alla prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata, in relazione all’affidamento in concessione di costruzione e gestione dei lavori di realizzazione del nuovo presidio ospedaliero.

Visita del Direttore Generale Mauro all'ospedale di San Marco Argentano

SAN MARCO ARGENTANO - Il direttore generale dell’Azienda Sanitaria, dottor Raffaele Mauro, si è recato in visita al Pasteur, accompagnato dal sindaco Virginia Mariotti e dal vicesindaco Giuseppe Mollo.
La responsabile della Casa della Salute, dottoressa Leonilda Artusi, ha illustrato le criticità del presidio sanitario destinato a diventare Casa della Salute con operatività H24, per effetto del DPGR n. 18 del 22 ottobre 2010, come ribadito in data 9 settembre 2015 dal Ministro della Salute Beatrice Lorenzin.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners