fbpx

Sanità nella Valle dell’Esaro. Sit-in domani all’ex ospedale di S. Marco Argentano

 S. MARCO ARGENTANO - Sit-in di protesta oggi a S. Marco Argentano per dare voce alla Valle dell’Esaro sui temi della sanità ed in particolare sull’ex ospedale “L. Pasteur”. La manifestazione pacifica, nel rispetto delle misure anti-contagio, è in programma per le ore 14,30 e si terrà in concomitanza con la protesta che i sindaci calabresi porteranno a Roma.

San Marco, raccolta di firme per riattivare l’ex ospedale

SAN MARCO ARGENTANO - Non ci sono solo gli appelli istituzionali del sindaco Virginia Mariotti, indirizzati al presidente Conte ed al Ministro Speranza per “riattivare” l’ex ospedale Pasteur. È di queste ore, infatti, la notizia di una “petizione popolare dei cittadini della Valle dell’Esaro” preoccupati per la mancanza di servizi della sanità territoriale.

Ospedale S.Marco, il sindaco Mariotti scrive a Conte e Speranza

S.MARCO ARGENTANO - “E’ urgente avviare una stagione nuova per la sanità calabrese. Che sia un commissario, o la Regione, o l’Asp a gestire la materia, l’importante è che giungano risposte concrete a una popolazione a cui non viene garantito il diritto alla salute e che, dopo la chiusura degli ospedali, non ha visto alcun rafforzamento della medicina territoriale”.  Lo scrive a chiare lettere il sindaco di S. Marco Argentano, Virginia Mariotti, al Premier Conte ed al Ministro della Salute, Speranza. 

San Marco, oltre 9 milioni di euro stanziati e mai spesi per l'ex Ospedale

SAN MARCO ARGENTANO - “Oltre nove milioni di euro stanziati per riconvertire l’ex presidio ospedaliero “L.Pasteur” di San Marco Argentano in Casa della Salute. Ma i lavori per il ripristino della struttura e per effettuare i dovuti adeguamenti funzionali non sono mai partiti. Così come non sono state acquistate le strumentazioni tecnologiche necessarie. Quei soldi, oggi diventati fondi Pac 2007-2017, sono ancora fermi.

San Marco, un secco "no" al declassamento del laboratorio analisi

SAN MARCO ARGENTANO - Con l'adozione del Piano aziendale che prevede la riorganizzazione della rete territoriale, estrinsecata tramite la delibera 646 del 3 agosto 2020, il laboratorio analisi dell'ex ospedale "L'. Pasteur" rischia il declassamento. E allora la Giunta Comunale guidata da Virginia Mariotti non ci sta, esprimendo un "secco no".

Forza Italia incontra il direttore Asp Mauro sul futuro dell'ex ospedale di San Marco

SAN MARCO ARGENTANO - Le comunità di San Marco Argentano e dei paesi limitrofi in cui ricade l’intervento sanitario offerto dall’attuale Casa della Salute, per moltissimi anni Ospedale di riferimento del territorio ma ormai declassato e riconvertito a tale diversa funzione, reclamano un forte miglioramento nell’erogazione dei servizi e nella presenza di altro personale medico e di strutture e attrezzature necessarie a fornire ai cittadini un livello adeguato di assistenza sanitaria.

Terzo furto notturno di farmaci all’ex ospedale di San Marco

SAN MARCO ARGENTANO - Terzo “raid” notturno nel dispensario farmaceutico dell’ex ospedale “L. Pasteur”. Dalla metà di settembre all’altra notte, passando per gl’inizi di ottobre, è la terza volta che i ladri penetrano nella struttura sanitaria e arraffano medicinali a tutto spiano. Identico il “modus operandi” dei malviventi, che si sarebbero presumibilmente introdotti all’interno da una zona dove non esiste alcun videocontrollo, cosa peraltro più volte sollecitata dall’Arma all’Azienda sanitaria provinciale.

Progetto Comune sulla Casa della Salute: "Non è una vittoria"

SAN MARCO ARGENTANO - «Nei giorni scorsi la maggioranza ha deciso di pubblicizzare - a dir loro - una grande vittoria per aver ottenuto il decreto regionale di finanziamento delle risorse da destinarsi per la riconversione del nostro ex ospedale locale in Casa della Salute, con tanti ringraziamenti verso gli autori - a nostro avviso i colpevoli - di tale decisione». Così scrivono i consiglieri comunali del gruppo Progetto Comune di San Marco Argentano che aggiungono: «Ebbene, per noi Consiglieri del Gruppo Progetto Comune la riconversione del nostro ex Ospedale in Casa della Salute non è affatto una vittoria per nessuno, tanto meno per l'attuale maggioranza, perché la Casa della Salute non risolleva il declino dei servizi sanitari locali e territoriali, essendo di fatto un mero contenitore di servizi sanitari primari già presenti senza null’altro di più!

Ingente furto di farmaci all'ex ospedale di San Marco

SAN MARCO ARGENTANO - Nuovo furto notturno in poco più di venti giorni dal dispensario farmaceutico dell’ex ospedale “L. Pasteur”. Stavolta, rispetto a quello della prima decade di settembre, sarebbero spariti medicinali per circa 250mila euro. Un ammanco piuttosto eclatante che va a sommarsi a quelli avvenuti nel corso dell’anno dai nosocomi di Castrovillari e Paola quasi a voler significare che potrebbe esserci un’organizzazione dedita al furto e probabilmente alla commercializzazione illecita di medicine e quant’altro. L’elenco dei farmaci sottratti è al vaglio degli inquirenti ma proprio l’enorme valore sottratto, che il personale della struttura sta inventariando, fa intuire che possano esserci medicine salvavita, antitumorali, alcuni tipi di vaccini e via dicendo. Sono stati i dipendenti della “Casa della salute” i primi ad accorgersi dell’ingente ammanco ieri mattina quando si sono recati sul posto di lavoro.

Nuovi interventi presso l'ospedale di San Marco. Soddisfatto il sindaco Mariotti

SAN MARCO ARGENTANO – (Comunicato stampa) L’attenzione dell’Amministrazione comunale di San Marco sui problemi del presidio sanitario è costante. Nei giorni scorsi, il direttore generale dell’Asp, dottor Raffaele Mauro, accompagnato dal consigliere regionale Franco Sergio, si è recato nella cittadina di origine normanna, dove ha incontrato il sindaco e il gruppo consiliare di maggioranza.
In provincia di Cosenza, il presidio sanitario di San Marco, è quello che sinora ha pagato il prezzo più alto, essendo stato uno dei pochissimi a essere chiuso, sin dal dicembre 2010, per effetto del D.P.G.R. n. 18/2010.
Il D.P.G.R. n. 135 del 21 dicembre 2011 ha previsto che a San Marco si attivasse il primo modello sperimentale di Casa della Salute, da attuarsi attraverso la riconversione dell’ormai ex struttura ospedaliera.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners