fbpx

Roggiano, incarico politico per Francesca Ponticello

L'avvocato Francesca Ponticello L'avvocato Francesca Ponticello

ROGGIANO GRAVINA - L’avvocato Francesca Ponticello è il nuovo responsabile zonale del dipartimento “Pari opportunità e disabilità” di Forza Italia. Il partito azzurro, dunque, si arricchisce d’una nuova figura.

Un caloroso “benvenuto” nella squadra a Francesca Ponticello, responsabile a Roggiano Gravina insieme ad un “buon lavoro” è stato l’augurio rivolto dalla responsabile regionale Maria Josè Caligiuri che sta strutturando questo particolare settore del partito attraverso personalità e professionalità che daranno il loro contributo verso un mondo, quello della disabilità soprattutto, che registra numerose falle e ritardi. La Ponticello, dal canto suo, si è detta «entusiasta e onorata della nomina», ringraziando per l’incarico conferito di cui sente «una grossa responsabilità perché – ha rilevato la stessa – riguarda un settore molto delicato e che necessità di molta sensibilità. Ecco perché dobbiamo impegnarci ad indirizzare l’attenzione verso tutti i mezzi di aiuto possibile, in ordine alla normativa vigente e ai provvedimenti da adottarsi riguardanti i diritti delle persone con disabilità e dei diritti civili di chi vive le fragilità in genere. Persone, donne e uomini, verso le quali – ha ribadito Ponticello – dobbiamo dare il nostro totale sostegno senza se e senza ma, soprattutto – ha concluso – per la cronica carenza di fondi, nei confronti di chi vive nel disagio, cercando di abbattere ogni barriera culturale, oltre che architettonica».

 

© Riproduzione riservata

Sostieni dirittodicronaca.it: ora abbiamo bisogno di te.

Nonostante la pandemia, questo giornale continua ad offrire una informazione gratuita, svolgendo, di fatto, un servizio pubblico. Questo ci rende orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini nuovi contenuti con il fine di dare uno sguardo scrupoloso sul Territorio. Tutto ciò ha un costo economico e la pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi pari quasi a zero. Per poter andare avanti, lo abbiamo scritto già a giugno, abbiamo bisogno di essere sostenuti con un contributo minimo, anche libero.
Per queste ragioni, quindi, vi chiediamo di diventare nostri sostenitori, solo così permetterete a questa testata di proseguire la propria attività iniziata nel lontano 2009.
Grazie a tutti,
Emanuele Armentano

Fai una semplice donazione

____

BONIFICIO BANCARIO IBAN: IT97T3608105138902538002552 intestato a Expressiva Comunicazioni


Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners