Arrestato 49enne per furto di inerti

ROSSANO - È stato colto in flagranza di reato mentre la scorsa notte prelevava materiale dal fiume Trionto nel Comune di Calopezzati. Per tale reato i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Rossano, coadiuvati dai militari della Stazione Carabinieri di Scala Coeli e del NORM della Compagnia Carabinieri di Rossano, hanno tratto in arresto, G.M. di anni 49. L’uomo, originario di Crosia, è stato sorpreso durante la notte mentre prelevava con l’ausilio di una pala meccanica dal greto del Torrente Trionto inerti.

Denunciato 40enne di Roggiano per aver appicato il fuoco in area boschiva

ACQUAFORMOSA - Nei giorni scorsi è stato denunciato un uomo di 40 anni di Roggiano Gravina, per aver dato fuoco ad una area boscata nella località Zampognaro nel comune di Acquaformosa. A denunciarlo sono stati i militari della Stazione Carabinieri Parco di San Donato di Ninea, che dopo aver avviato un’attività investigativa, e grazie alle immagini e i video acquisiti tramite le strumentazioni dell’Amministrazione Comunale, sono riusciti ad identificare il colpevole.

Taglio abusivo di 80 piante, un denunciato a Roggiano

ROGGIANO GRAVINA - Aveva avuto un’autorizzazione per raccogliere rami secchi da terra all’interno del bosco comunale denominato “Farneto”. Lo stesso soggetto, però, ha pensato bene di far tagliare ben ottanta piante di Farnia (quercus robur) ed è stato così denunciato all’Autorità giudiziaria da parte dei Carabinieri – Forestali. Il blitz è stato effettuato dai militari della Stazione di Castrovillari. Infatti, la pattuglia a seguito di un controllo effettuato nel comune roggianese quasi al confine con i territori di Santa Caterina e San Marco Argentano ha constatato la presenza di due persone intenti a tagliare delle piante.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners