fbpx

Luzzi. Scarichi fognari, controlli e denunce dei Carabinieri Forestale

LUZZI – Due impianti fognari del Comune di Luzzi sono stati posti sotto controllo dai Carabinieri Forestale di S.Pietro in Guarano i quali dopo aver  accertato il loro malfunzionamento hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria gestori e amministratori cittadini. I due impianti sono situati nelle località “Boccalupo” e “Linze” del comune cosentino ed entrambi sono gestiti dalla società acque potabili servizi idrici integrati s.r.l.

Montalto Uffugo. Sequestrati 80 kg di carne e salumi

MONTALTO UFFUGO - I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Montalto Uffugo, hanno effettuato nei giorni scorsi un controllo presso una macelleria situata a Settimo di Montalto Uffugo, finalizzato ad assicurare il rispetto della tracciabilità del prodotto e delle norme igienico-sanitarie nell’ambito di una campagna di controlli sulla filiera della carne e dei prodotti alimentari da essa derivanti.

Lattarico. Smaltimento illecito di rifiuti, denunciato un imprenditore

COSENZA – Un imprenditore di Lattarico è stato denunciato dai Carabinieri Forestale di Montalto per smaltimento illecito di rifiuti. Alla comunicazione di reato si è giunti a seguito di un controllo effettuato dai militari a seguito di alcune segnalazioni di cittadini riguardanti la presenza di un notevole cumulo di rifiuti edili abbandonati in un terreno in località “Castelluccio” di Lattarico.

Opificio di verniciatura abusivo, scatta il sequestro a Tarsia

COSENZA - I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Cerzeto hanno nei giorni scorsi denunciato il proprietario di un opificio industriale di verniciatura in località “Cona” di Tarsia per aver utilizzato uno stabile realizzato in assenza dei titoli abilitativi in cui avveniva la levigatura, verniciatura e sgrassaggio di porte mediante utilizzo di vernici e solventi.

Cosenza. Sequestrati capi di abbigliamento contraffatti custoditi in un magazzino clandestino

COSENZA - Nel corso di un servizio volto a contrastare la vendita illegale di marchi di fabbrica contraffatti, i Finanzieri del Nucleo di Polizia Economico – Finanziaria di Cosenza hanno sequestrato, all’interno di un deposito clandestino ubicato nel centro cittadino di Cosenza, oltre 1000 capi di abbigliamento falsificati, riconducibili a note case di moda, pronti per essere venduti nel periodo prenatalizio.

Estirpano vegetazione senza autorizzazione, denunce e sequestri a Tarsia e San Marco

COSENZA - I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Cerzeto hanno nei giorni scorsi denunciato il proprietario di un terreno in località “Quercia Rotonda” nel comune di Tarsia per deturpamento di beni ambientali e danneggiamento. Gli stessi militari sono intervenuti anche nella località “Lavandaio” di San Marco Argentano, al fine di verificare le autorizzazioni per gli interventi colturali in un bosco puro di cerro della superficie di oltre due ettari. 

Morano, sequestro centro rifiuti. Il sindaco:”Fiducia nell’operato dei Carabinieri Forestale e nella Magistratura”

MORANO CALABRO - «Esprimo rispetto per il lavoro svolto dai Carabinieri Forestale e massima fiducia nell’operato della Magistratura». Così il sindaco di Morano Calabro, Nicolò De Bartolo, a proposito del sequestro del Centro di raccolta comunale dei rifiuti solidi urbani differenziati, sito in contrada Fineta, eseguito giovedì 5 novembre scorso dai Carabinieri Forestale della Stazione di Castrovillari su mandato del G. I.P. del Tribunale di Castrovillari.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners