fbpx

Lattarico. Smaltimento illecito di rifiuti, denunciato un imprenditore

Lattarico. Smaltimento illecito di rifiuti, denunciato un imprenditore

COSENZA – Un imprenditore di Lattarico è stato denunciato dai Carabinieri Forestale di Montalto per smaltimento illecito di rifiuti. Alla comunicazione di reato si è giunti a seguito di un controllo effettuato dai militari a seguito di alcune segnalazioni di cittadini riguardanti la presenza di un notevole cumulo di rifiuti edili abbandonati in un terreno in località “Castelluccio” di Lattarico.

Dalle indagini effettuate e dalla comparazione di alcuni rifiuti rinvenuti i militari hanno accertato che in un vicino cantiere edile, vi erano scarti aventi stesse caratteristiche risalendo così in breve tempo all’autore dell’illecito che è risultato essere un imprenditore locale, attivo nel settore della vendita di materiale. Le ulteriori indagini hanno permesso di accertare che, quest’ultimo, insieme ad altri soggetti, da identificare, lo scorso mese di Dicembre con l’ausilio di un autocarro, aveva abbandonato tali scarti di demolizione proprio da un vicino fabbricato in ristrutturazione. Si è pertanto proceduto al sequestro dell’area interessata, circa 200 metri quadri, e alla denuncia dell’autore dell’illecito che dovrà anche rispondere di falso materiale in atto pubblico per aver prodotto agli uffici comunali una dichiarazione mendace circa lo smaltimento delle scorie in cemento da effettuarsi in impianto autorizzato.

© Riproduzione riservata

Sostieni dirittodicronaca.it: ora abbiamo bisogno di te.

Nonostante la pandemia, questo giornale continua ad offrire una informazione gratuita, svolgendo, di fatto, un servizio pubblico. Questo ci rende orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini nuovi contenuti con il fine di dare uno sguardo scrupoloso sul Territorio. Tutto ciò ha un costo economico e la pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi pari quasi a zero. Per poter andare avanti, lo abbiamo scritto già a giugno, abbiamo bisogno di essere sostenuti con un contributo minimo, anche libero.
Per queste ragioni, quindi, vi chiediamo di diventare nostri sostenitori, solo così permetterete a questa testata di proseguire la propria attività iniziata nel lontano 2009.
Grazie a tutti,
Emanuele Armentano

Fai una semplice donazione

____

BONIFICIO BANCARIO IBAN: IT97T3608105138902538002552 intestato a Expressiva Comunicazioni


Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners