fbpx

Montalto Uffugo, tratto in arresto per furto di legname

Montalto Uffugo, tratto in arresto per furto di legname

MONTALTO UFFUGO - Domenica sera il personale della Stazione Carabinieri Forestale di Montalto Uffugo, ha arrestato a Montalto Uffugo una persona per furto aggravato di materiale legnoso. In particolare, durante un controllo all’interno del parco “Avventura San Francesco”, lungo la meglio nota ‘Via della Fede” che reca al Santuario di San Francesco di Paola, attraverso la zona SIC denominata “Bosco della Luta”,

i militari hanno sorpreso P.B, 28 enne del posto mentre era intento dopo averli abbattuti a sezionare alcuni fusti di Faggio (fagus sylvatica) ed a caricarli su di un trattore munito di apposita pedana. I militari, allertati da un passante, nonostante le condizioni climatiche avverse, giunti in prossimità del parco, attirati dal rumore di una motosega, dopo una breve osservazione, sono intervenuti traendo in arresto l’uomo. Dagli accertamenti è emerso che l’attività è avvenuta senza alcuna autorizzazione, e che questa azione ha interessato il taglio di due pregiate piante di Faggio radicate su una vasta area di proprietà comunale. Oltre all’arresto dell’uomo si è proceduto al sequestro del materiale legnoso tagliato illecitamente, della motosega e del mezzo agricolo usato per il trasporto. L’uomo, processato per direttissima, dopo la convalida della misura cautelare è stato rimesso in libertà.

© Riproduzione riservata

Sostieni dirittodicronaca.it: ora abbiamo bisogno di te.

Nonostante la pandemia, questo giornale continua ad offrire una informazione gratuita, svolgendo, di fatto, un servizio pubblico. Questo ci rende orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini nuovi contenuti con il fine di dare uno sguardo scrupoloso sul Territorio. Tutto ciò ha un costo economico e la pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi pari quasi a zero. Per poter andare avanti, lo abbiamo scritto già a giugno, abbiamo bisogno di essere sostenuti con un contributo minimo, anche libero.
Per queste ragioni, quindi, vi chiediamo di diventare nostri sostenitori, solo così permetterete a questa testata di proseguire la propria attività iniziata nel lontano 2009.
Grazie a tutti,
Emanuele Armentano

Fai una semplice donazione

____

BONIFICIO BANCARIO IBAN: IT97T3608105138902538002552 intestato a Expressiva Comunicazioni


Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners