Parte oggi a Torano la tre giorni dedicata all'anguria

Parte oggi a Torano la tre giorni dedicata all'anguria

TORANO CASTELLO - Fresca, saporita e , soprattutto, genuina. E’ l’anguria di Peritano che si festeggia ogni anno ad agosto. Parte oggi (giovedì), infatti, la “tre giorni” di musica, sport, giochi popolari ed enogastronomia dedicata al frutto dell’estate che si svolge nell’amena e vasta località rurale di Torano Castello, nota per la sua vocazione agricola. La “Sagra dell’Anguria”, giunta ormai alla sua 18^ edizione è organizzata dall’ADA “Gli amici di Peritano”, di cui è presidente Carmine Pellegrino, col patrocinio del Comune, la collaborazione della Pro Loco “Orizzonti” e la partecipazione della Polisportiva “O. Angotti”.

Intenso il programma della kermesse. La giornata di oggi sarà caratterizzata dal 1° Campionato dei “Giochi Popolari Peritanesi”, l’apertura dello stand e lo spettacolo della “Cover Band Franco Battiato”. Domani pomeriggio si terrà la 10^ Gara Podistica e Passeggiata Ecologica in ricordo di Mario Pellegrino; in serata la gara “Chi mangia più anguria”, il torneo di calciobalilla e l’animazione con il Piano Bar e Karaoke di Fabiola Chiappetta. Per la giornata di sabato è previsto il 12° “Raduno di Cavalli” con la passeggiata ecologica lungo il fiume Finita. Nel pomeriggio le gare di gimkana, di monta western e il Palio dell’Anguria. Ad allietare la serata , invece, il gruppo di musica popolare “A Roddra”. Nel corso della serata, quindi, la proclamazione e premiazione dell’emigrante da più anni all’estero e della persona più anziana presente alla sagra. Nei giorni scorsi, inoltre, si è disputata la 3^ edizione dell’evento calcistico “Peritano nel Pallone”. Ogni sera, a fine manifestazione, spaghetti e anguria gratis per tutti. Un appuntamento da non perdere.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners