fbpx

Corbelli critica fortemente la riapertura delle scuole: "Decisione irresponsabile e pericolosa"

CATANZARO - Il leader del Movimento Diritti Civili, Franco Corbelli, giudica, “grave, irresponsabile e pericolosissima la decisione di far riaprire le scuole elementari e medie in Calabria, confermata oggi dalla sentenza del Consiglio di Stato” e parla “di irresponsabilità ai vari livelli istituzionali che mette a rischio contagio migliaia di bambini , docenti e le loro famiglie”.

Appello di Corbelli al Tribunale dei minori: ”Ridate le sue bambine alla mamma di Cocò! Basta con questa ingiustizia!”

COSENZA - Le battaglie di Civiltà e Giustizia Giusta e Umana del Movimento Diritti Civili. Tra pochi giorni sarà il settimo anniversario della barbara uccisione del piccolo Cocò Campolongo, il bambino di 3 anni di Cassano, barbaramente ucciso e bruciato 7 anni fa, a metà gennaio 2014, insieme al nonno e ad una giovane donna marocchina.

I 25 anni di “Diritti civili”. Il sindaco Occhiuto esprime compiacimento e gratitudine a Franco Corbelli

COSENZA - Compiacimento e gratitudine sono stati espressi dal Sindaco Mario Occhiuto al leader di “Diritti civili”, Franco Corbelli, per i 25 anni del Movimento, che cadono proprio in questi giorni.
“Partecipo con vero piacere e profonda convinzione a questa importante ricorrenza – ha sottolineato in una dichiarazione Mario Occhiuto – esprimendo grande apprezzamento alla meritoria e per molti aspetti commuovente attività che da cinque lustri Franco Corbelli porta avanti, con grande determinazione e spirito di servizio, in favore dei diritti civili e delle rivendicazioni degli ultimi.

Video messaggio di Sgarbi a Corbelli: “Grazie Franco per quello che hai fatto in questi 25 anni”

COSENZA - Vittorio Sgarbi, il popolare storico dell’arte e parlamentare, questa notte, dell’Epifania, ha voluto far pervenire al suo vecchio e caro amico Franco Corbelli, fondatore del Movimento Diritti Civili, un video messaggio con “sincere, toccanti parole di grande apprezzamento per tutto quello che è riuscito a fare in 25 anni”. Corbelli, commosso per questa bellissima sorpresa, ha ringraziato Sgarbi,

Video-story di Diritti Civili, Sgarbi: “Potentissimo racconto”. E Corbelli ringrazia ricordando l'impegno comune

COSENZA - Potentissimo racconto! E’ il giudizio, netto e autorevole, di Vittorio Sgarbi sul Video-story di Diritti Civili, dedicato ai 25 anni del Movimento Diritti Civili e ad alcune delle più belle, importanti battaglie civili, di Giustizia Giusta e iniziative umanitarie. “Un video che va al di là di una semplice storia e assume i contorni di una vera e propria ‘leggenda’ “.

La storia-leggenda di Diritti Civili in video. Corbelli:"Un filmato da far conoscere nelle scuole come educazione civica".

COSENZA - La lunga, straordinaria storia del movimento Diritti Civili racchiusa in un video presente da qualche giorno su youtube, oltre che sui canali social, già molto apprezzato da autorevoli esponenti politici ed istituzionali. Tra questi il presidente della Camera, Roberto Fico, l’ex Governatore della Calabria Mario Oliverio, il deputato del M5S Alessandro Melicchio e l’ex capo della Protezione Civile regionale, Carlo Tansi.

Diritti Civili, storia di una “leggenda”, nota nel mondo. Le storie più belle e indimenticabili in un video sui social

COSENZA - Diritti Civili, storia di una “leggenda”, nota nel mondo. Con questo titolo forte, ma adeguato alla straordinaria avventura e agli eccezionali risultati ottenuti, in oltre 25 anni, da questo Movimento, Franco Corbelli, fondatore e leader di Diritti Civili, ha da ieri sera postato su Fb, in un video di una decina di minuti, alcune delle più belle, emozionanti e indimenticabili pagine delle mille battaglie civili, di Giustizia e innumerevoli iniziative umanitarie, nazionali e internazionali.

La “sfida” di Corbelli. Pronto a scendere in campo per le Regionali se lo decideranno i calabresi

COSENZA - La “sfida” di Corbelli! Breve video e lettera aperta, su Fb, ai calabresi: “Decidete se Diritti Civili (conosciuto e apprezzato in Italia e nel mondo per le sue storiche battaglie e grandi iniziative umanitarie, come la monumentale opera del Cimitero internazionale dei Migranti, in fase di realizzazione a Tarsia), in questo momento così difficile e drammatico per il Paese e, in particolare, per la nostra povera, martoriata regione, a causa della terribile pandemia, deve correre, oppure no, alle prossime elezioni regionali del 14 febbraio 2021,

Corbelli (Diritti Civili) con i sindaci: “Riaprire subito gli ospedali chiusi per affrontare l’emergenza e garantire cure per tutte le patologie”

COSENZA - "La battaglia dei Sindaci e dei Comitati locali che si battono per la riapertura dei 18 ospedali calabresi chiusi è giusta e sacrosanta e va sostenuta dall’intera regione, perché rappresenta la prima, vera priorità per affrontare non solo questa terribile pandemia ma per garantire il diritto alla salute e alla cura di tutte le altre patologie (non solo  Covid) dei calabresi”.

Corbelli (Diritti Civili): “Riaprire subito punti ristoro nelle scuole superiori. Revocare immediatamente ordinanza di chiusura della Provincia di Cosenza"

COSENZA - Il leader del Movimento Diritti Civili, Franco Corbelli, dopo aver ricevuto, diverse segnalazioni da parte di alcuni, giustamente assai preoccupati e in alcuni casi disperati, gestori dei punti di ristoro delle scuole superiori della provincia di Cosenza, che, con una ordinanza dell’Amministrazione provinciale, sono stati chiusi, sino alla fine di gennaio 2021, per il rischio contagio, chiede “la immediata revoca di questo provvedimento che, lo dico con rispetto , considero assurdo, dannoso, assolutamente incomprensibile e ingiustificato”!

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners