fbpx

Il Martin Pescatore a Montalto Uffugo

Il Martin Pescatore a Montalto Uffugo

Il pesce fresco a due passi dall'autostrada? In un locale che ti sembra di essere al mare? Noi l'abbiamo trovato ed è una pescheria presente sul mercato da oltre un ventennio divenuta friggitoria e ristorante per l'insistente richiesta della clientela. Francesco è l'anima di questo posto, premiato pescatore, nella ristorazione c'è nato (i nonni avevano un ristorante) e c'è ritornato con la naturalezza che gli è propria. L'accoglienza che riserva alla clientela è calda e sincera e al Martin Pescatore tutto parla di mare.

Si propongono tanti piatti, semplici per lo più ma ben eseguiti, e soprattutto si serve materia prima di eccellente qualità. L'antipasto completo, anche se scelto da noi nella versione ridotta, si presenta ricco abbondante con tanti assaggini caldi e freddi che riempiono di sapore e colore un piatto dalle forme esagerate: salmone marinato, alici arriganate e fritte, pesce spada,involtino di pesce e verza, peperone ripieno di mare, tortino di alici, frittelle di pesce e polpo in umido. I primi sono tutti con pasta fresca e dove non si può si lascia spazio solo alla celeberrima pasta di Gragnano. I paccheri con pesce spada e melanzana e gli gnocchi all'ammiraglia sono i due primi che assaggiamo e che di certo non ci deludono, ricchi e corposi di sapori di mare e terra.
La spigola in crosta è delicata e bella anche nel servizio al tavolo ma la frittura di pesce è sontuosa, sembra esser presente in essa l'intero banco di pescheria.
La misura è colma e chiudiamo con un caffè. Al Martin pescatore bisogna tornare quando si ha voglia di gustare il mare pur essendone distanti.
Il Martin Pescatore
Ristorante - Pescheria - Friggitoria
Corso Italia,5 Montalto Uffugo
328 881 1681
https://www.facebook.com/IlMartinPescatore.Montalto/
http://pescheriaristorante.it/

© Riproduzione riservata



Abbonati a dirittodicronaca.it

Caro lettore, cara lettrice,
ci rivolgiamo a te sottovoce, per sottolineare il senso di gratitudine che, con il tuo continuo interesse, hai dimostrato durante questi anni di attività ininterrotta di informazione che DIRITTO DI CRONACA ha gratuitamente garantito sul Territorio dal 2009. A giugno 2020, nel pieno della pandemia, abbiamo chiesto un sostegno economico libero per far fronte a nuovi oneri economici e poter garantire il servizio di informazione. I risultati, purtroppo, non sono bastati a coprire tutte le spese. A quei pochi sostenitori, però, va il nostro profondo senso di gratitudine e di riconoscenza.
Quanto fatto potrà avere un seguito solo se ogni utente lo vorrà davvero, dimostrandolo fattivamente, anche se in maniera puramente simbolica: sostenendoci con l'irrisorio contributo di un solo caffè al mese. Questo darà la possibilità di accedere a tutti i contenuti della nostra piattaforma di informazione, che sarà resa più fruibile e più "smart" e arricchita di nuovi approfondimenti e nuove rubriche che abbiamo in cantiere da tempo ma che non abbiamo potuto realizzare per carenza di fondi.
Ti ringraziamo di vero cuore sin d'ora per quello che farai per sostenere Diritto Di Cronaca.

NON STACCARCI LA SPINA... AIUTACI A MANTENERTI SEMPRE INFORMATO!
Emanuele Armentano


abbonati per 6 mesi

abbonati per 12 mesi


Articoli correlati (da tag)

Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners