fbpx

Il Setaccio a Rende (CS)

Il Setaccio a Rende (CS)

Appena fuori dai trafficati viali cittadini dell'attiva Rende, in una vecchia casa a due piani con pavimenti in cotto e travi a vista si trova Il Setaccio. Osteria del tempo antico recita l'insegna ed in effetti suona come una formula magica perché una volta entrati sembra di essere catapultati in un tempo ormai passato. Musica d'antan, qualche oggetto e arredo vintage oltre a molte foto sbiadite alle pareti hanno il potere di rafforzare la magia del luogo.

Le foto sono i ricordi dei tanti personaggi famosi (alcuni dei quali non più in vita o in auge) che in un trentennio di attività si sono seduti ad uno dei tavoli e Domenico Ziccarelli, il vulcanico patron dell'osteria, che ci viene incontro con il suo rassicurante ed accogliente sorriso, li ricorda tutti e non di rado ripesca nella memoria una delle tante visite che hanno fatto la storia di questo posto.
L'antipasto tipico calabrese non può mancare: ottimo prosciutto, salumi, formaggi, cipolla caramellata, crocchè e polpette sono accompagnate egregiamente dal buon vino della casa. Un menù non c'è ma ci sono di certo cibi freschi, semplici e sinceri come il sorriso di Domenico. La lagana e ceci non può mancare, così semplice in bianco e così popolare da ricordare davvero i piatti del tempo andato. Più elaborato ma altrettanto schietto e succulento il pacchero con zucca, guanciale e salsiccia arricchito da una profumatissima grattugiata di ricotta affumicata. L'involtino di filetto di maiale con caciocavallo in salsa all'arancia attinge sempre al passato ma ce ne restituisce i gusti in elaborazione più moderna. Buono anche il millefoglie improvvisato che lo chef ci tiene a farci assaggiare a chiusura di un pasto che davvero non avrebbe bisogno di altro. Tra le storie di Domenico, i profumi del cibo, la musica del passato e le chiacchiere con gli altri avventori trascorriamo davvero una piacevole serata.
I prezzi onesti e l'accoglienza garbata non possono che farci ritornare; del resto questo non è un semplice locale è piuttosto un modo di essere e una volta entrati qualcosa ti rimane dentro.
Il setaccio - Osteria del tempo antico
Contrada Santa Rosa, 62
87036 Rende CS
0984 152 6454
https://www.facebook.com/setacciosteria/

© Riproduzione riservata

Sostieni dirittodicronaca.it: ora abbiamo bisogno di te.

Nonostante la pandemia, questo giornale continua ad offrire una informazione gratuita, svolgendo, di fatto, un servizio pubblico. Questo ci rende orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini nuovi contenuti con il fine di dare uno sguardo scrupoloso sul Territorio. Tutto ciò ha un costo economico e la pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi pari quasi a zero. Per poter andare avanti, lo abbiamo scritto già a giugno, abbiamo bisogno di essere sostenuti con un contributo minimo, anche libero.
Per queste ragioni, quindi, vi chiediamo di diventare nostri sostenitori, solo così permetterete a questa testata di proseguire la propria attività iniziata nel lontano 2009.
Grazie a tutti,
Emanuele Armentano

Fai una semplice donazione

____

BONIFICIO BANCARIO IBAN: IT97T3608105138902538002552 intestato a Expressiva Comunicazioni


Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners