fbpx
Attenzione
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 65

Ancora chiusa la SP197 dal cimitero alla diga di Tarsia

TARSIA - Niente da fare per il tratto di Sp197 sotto Tarsia interessato dai lavori finalizzati a creare la nuova strada veloce che, in futuro, dovrà collegare l’hinterland cosentino con la Sibaritide. Nel tratto che va dal bivio del cimitero di Tarsia (da cui poi si può salire in paese oppure andare verso il mar Jonio) fino alla diga e oltre, ancora non si passa e, come si è appreso giusto ieri, non si potrà farlo almeno fino al termine del mese di giugno. Dal settore interessato ai lavori sulla Sp197 della Provincia di Cosenza è infatti arrivata un’ulteriore nota di proroga delle attività in corso – dopo quella dei primi di aprile – in cui di fatto si è prolungato il periodo di problematiche per il traffico in zona di ulteriori trenta giorni.

Incidente sulla Ss283 nel comune di Tarsia. Quattro persone coinvolte

TARSIA - Un brutto incidente si è verificato prima dopo le ore 16 di oggi lungo la Ss283 (detta delle Terme) nel Comune di Tarsia. Due auto, una con a bordo due cittadini stranieri e l'altra con due persone di Cerzeto, sono entrate in collisione toccandosi sulla fiancata e poi finendo una contro il guardrail. Incerte, ancora, le cause dell'accaduto.

Giovedì saranno presentati i risultati del Progetto ConVivi delle Riserve

TARSIA – (Comunicato stampa) Giovedì 26 maggio, con inizio alle ore 10,00, presso la Sala Conferenze del Centro Visitatori delle Riserve, sito in Palazzo Rossi, Via Garibaldi – Tarsia (Cs), si terrà la Conferenza di presentazione dei risultati del Progetto Con.Vi.vi “Conservazione in situ e creazione di una collezione ex situ atta a preservare la biodiversità della Vite selvatica (Vitis vinifera ssp. sylvestris), presente nelle Riserve naturali regionali del Lago di Tarsia e della Foce del Crati”.

Torna a Tarsia la giornata di lotta al littering e all'abbandono dei rifiuti

TARSIA – (Comunicato stampa) Anche quest’anno le Riserve naturali regionali del Lago di Tarsia e della Foce del Crati hanno aderito alla campagna lanciata nel 2014 dalla Commissione Europea per l’Ambiente dal titolo Let’s Clean Up Europe: lotta contro il littering e l’abbandono di rifiuti.
L’evento si basa su una call to action: un invito rivolto a tutti ad organizzare azioni di raccolta e pulizia straordinaria di porzioni di territorio tra l’6 e il 13 maggio 2016 e si prefigge il coinvolgimento attivo dei cittadini, sull’intero territorio nazionale.
Le Riserve naturali del Lago di Tarsia e della Foce del Crati hanno aderito a Let’s Clean Up Europe 2016 con la campagna “Puliamo l’Ambiente. L’Ambiente è Vita”, rinnovando il messaggio chiaro ed inequivocabile già lanciato nelle scorse edizioni: l’uomo solo con azioni e comportamenti civili può contribuire fattivamente alla salvaguardia dell’ambiente e al benessere della qualità della vita.

A Spezzano riuniti i quattro comuni per lavorare su agricoltura e turismo

SPEZZANO ALBANESE - Stretta collaborazione organizzativa e operativa, potenziale agricolo comune, prospettive turistiche, programmazione organica di interventi comuni e valorizzazione condivisa del territorio: questi i principali punti discussi nell’incontro avvenuto ieri a Spezzano Albanese tra l’Assessore all’agricoltura, Maria Galizia, con i colleghi omologhi Massimiliano Smiriglia per Terranova Da Sibari, Pasquale Motta per San Lorenzo del Vallo, Marco Cetraro per Tarsia e i rispettivi servizi tecnici interessati.

Il 25 aprile di Ferramonti celebra anche la Pasqua Ebraica

TARSIA - In occasione del settantunesimo anniversario della Resistenza e della guerra di Liberazione dal regime nazifascista, l’Amministrazione comunale di Tarsia ha deciso di commemorare l’evento nell’area del Campo di Concentramento di Ferramonti di Tarsia a partire dalle ore 9:30.
Quest’anno la Festa della Liberazione cade in mezzo alla settimana di Pesach, la Pasqua ebraica, con la quale gli Ebrei ricordano l’esodo e la liberazione del popolo ebraico dalla schiavitù d’Egitto. L’invito ad essere presente in questa giornata doppiamente simbolica è stato subito accolto dal Rav Umberto Piperno, Rabbino Capo della Comunità Ebraica di Napoli e responsabile per il Sud Italia, che, insieme al suo Referente per la Calabria, Dr. Roque Pugliese e a Don Natale Caruso, parroco di Tarsia, celebrerà il rito religioso che darà inizio alla giornata.

Reimmessa in natura una cicogna bianca nella riserva del lago di Tarsia

TARSIA - Si è rilevata una esperienza emozionante la partecipazione, nei giorni scorsi, per gli alunni della Scuola Media di Tarsia che, accompagnati dai docenti e dalla Coordinatrice di Plesso Sara Viceconte, hanno assistito all’attività di reimmissione in natura di una Cicogna bianca (Ciconia ciconia) nella Riserva naturale regionale del Lago di Tarsia. L’esemplare, dopo una lunga degenza presso il CRAS di Rende gestito dal CIPR - Comitato Italiano per la Protezione degli Uccelli Rapaci, ha potuto riconquistare la libertà.

Prolungata la chiusura della strada provinciale della Diga di Tarsia

TARSIA – (Comunicato stampa) A seguito di specifica richiesta della Direzione Lavori e della Ditta appaltatrice, il Dirigente del Settore Viabilità e Manutenzione del Territorio della Provincia di Cosenza ha emesso apposita ordinanza di chiusura di un tratto della strada provinciale n. 197 (Diga di Tarsia), onde consentire la conclusione dei lavori della piattaforma stradale previsti nell'appalto "Adeguamento strada di collegamento Cosenza —Sibari tratto svincolo A3 uscita di Tarsia e la SS 106 Bis" tra il Km. 0+500 e il Km. 2+550.
La mancata ultimazione dei lavori nei termini originariamente previsti è da addebitarsi alle condizioni climatiche avverse, come attestato con dichiarazione formale dalla Direzione Lavori.

A3 chiusa domani la carreggiata Sud fra San Marco e Tarsia

SAN MARCO - L’Anas comunica che, per l’esecuzione di alcune prove sugli impianti tecnologici della galleria ‘Serra dell’Ospedale’, nell’ambito dell’intervento di ammodernamento dell’autostrada A3 ‘Salerno-Reggio Calabria’ dal km 221,443 al km 225,800, tra le ore 8.30 alle ore 15.30 di giovedì 17 marzo 2016 sarà chiusa la carreggiata sud dal km 221,950 al km 224,800 ed il traffico veicolare verrà deviato sulla carreggiata nord, opportunamente predisposta a doppio senso di circolazione, nei territori comunali di San Marco Argentano e Tarsia, in provincia di Cosenza.

Rinvenuti 8 fusti con liquido nero lungo la sponda del Crati

TARSIA – Disastro ambientale sfiorato e tanta amarezza per un territorio che, ancora una volta viene prese di mira da ignoti senza scrupoli. Ieri sera, infatti, lungo la strada ad argine del fiume Crati, nel comune di Tarsia, sono stati rinvenuti ben 8 barili contenente liquido nero di cui ancora non si hanno notizie certe. Scatta l'allarme e l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Roberto Ameruso si attiva al fine di scongiurare il peggio. È lo stesso primo cittadino, infatti, questa mattina a lamentare tutto il proprio disappunto per il grave attentato all'ambiente. «Siamo intervenuti per bonificare l'area ed evitare che la questione degenerasse. Va da sé -precisa- che la situazione è fuori controllo considerato che il nostro territorio è grande ed attraversato da diverse aree come l'Autostrada, la Statale 283, ecc.».

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners