PALLAMANO B/M - Il Terranova stende il Lamezia per 16-39

PALLAMANO B/M - Il Terranova stende il Lamezia per 16-39

TERRANOVA DA SIBARI - Il ciclone Amatori si abbatte sul Palasarti e inonda di reti il malcapitato Lamezia Terme. Il Terranova si conferma squadra di rango e capolista credibile del campionato. I ragazzi di mister Domenico Giordano hanno sfoggiato un gioco veloce e spettacolare che ha annichilito i pur volenterosi giocatori locali. Pugliese e compagni hanno disputato una gara perfetta sia in attacco che in difesa. La media realizzatrice degli ospiti è stata da vera e propria macchina da punti con 20 messi a segno nel primo tempo e 19 nella ripresa.

Bene anche la prestazione in difesa dove i ragazzi di coach Giordano hanno tenuto molto bene gli attaccanti locali, che hanno fatto molto più affidamento sulla loro prestanza fisica, piuttosto che affidarsi ad un gioco di squadra. L’ APTerranova, ha cosi dominato in difesa e fatto partire il proprio gioco in velocità, con contrattacchi che hanno letteralmente annientato il Lamezia. A fine gara mister Giordano ha dichiarato:” In fase difensiva, abbiamo tenuto bene e in attacco abbiamo girato bene la palla, trovando buone soluzioni al tiro; senza poi dimenticare i numerosi possessi di palla recuperati, segno di una difesa attenta. Adesso il meritato riposo delle vacanze natalizie, dopo di che riprenderemo la preparazione in attesa dei prossimi impegni”.
Pallamano Lamezia T. - Amatori Pallamano Terranova 16-39 (p.t. 4-20)
Lamezia T.: Villella F., Viapana, Villella D., Iannazzo D., Caiola R. 1, Amendola M. 3, Arzenti D. 4, Caruso S. 5, Mercuri P. 2, Votta M., Napolitano S., Falvo G., Cuda F., Ferrauolo A. ALL. SCHETTINO F.
A.P. Terranova: Scirrotta V. 9, Pugliese A. 8, Corso A. 8, Mauro G. 1, La Fontana G. 1, Cassetti F., Scarpelli G., Blotta C. 6, Rimoli S., Perrone S. 6, La Fontana F.. ALL. D. GIORDANO
ARBITRO: De Vita-Scalici


L’attesissimo derby dello stretto, va ancora una volta al Team Reggio Calabria. I ragazzi di mister Barbera, grazie ad una buona difesa, riscattano alla grande la sconfitta esterna contro la capolista Amatori Terranova. Pur senza Burgio e Casciano, gli atleti di capitan Grilletto dominano come dimostrano ampiamente i parziali 12 -7, 23-12. Ienuso L. e Scalì (autori tispettivamente di 6 e 5 punti) si rivelano micidiali in attacco per la squadra del Team. Nelle fila del Rhegion, buona la prova di Iannì e del portiere Crucitti, che evitano un passivo più ampio. "Dopo la sconfitta in trasferta di una settimana fa, questa vittoria ci fa tornare il sorriso. La nostra stagione si gioca partita dopo partita, solo alla fine guarderemo la classifica" dichiara soddisfatta il presidente Palmenta.
Team Reggio C. - Rhegion Club 23-12 (p.t. 12-7)
T.H. Reggio Calabria: Grilletto D. 3, Ienuso L. 6, Ienuso P., Latella C. 1, Meskelindi M., Morabito A., Nisticò G. 3, Scali A. 5, Sgrò A., Tripodi S. 3, Zinnarello C. 2, Burgio V., Delfino C., Barbarello J.; ALL. BARBARELLO L.
Rhegion Club: Canale E. 4, Crucitti R., Iannì G. 6, Iaria G., Laganà F., Latella S., Melona V. 1, Nunnari A., Scappatura C. 1, Barbera M., Barjovanu A., Rappoccio N.; ALL. BARBERA A.

 

CLASSIFICA
1) A.P.TERRANOVA 6
2) TEAM REGGIO C. 3
3) LAMEZIA T. 3
4) RHEGION CLUB 0

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners