fbpx

San Marco è una "Città che legge"

San Marco, panorama dall'alto San Marco, panorama dall'alto

SAN MARCO ARGENTANO - La città di San Marco Argentano, per la prima volta, ha ottenuto la qualifica di “ Città che legge 2020 - 2021” un titolo volto a promuovere e a valorizzare quelle amministrazioni comunali che si impegnano a svolgere con continuità politiche di promozione della lettura sul proprio territorio.

L’iniziativa del Ministero dei beni e delle attività culturali, è promossa dal Centro per il libro e la lettura d’intesa con Anci . Con la qualifica di “Città che legge” si riconosce la crescita socio-culturale delle comunità urbane attraverso la diffusione della lettura come valore condiviso in grado di influenzare positivamente la qualità della vita individuale e collettiva. Si ringraziano le associazioni culturali e i lettori per le iniziative di diffusione della cultura della lettura e del piacere del libro nonché il personale della biblioteca “Emanuele Conti” che non si è fermato neppure durante il lockdown - sottolinea il sindaco Virginia Mariotti- che rimarca “ aver conseguito questo titolo mi inorgoglisce e rappresenta uno stimolo a favorire iniziative che rafforzino nei cittadini il piacere di leggere. Ringrazio l’assessore alla cultura Aquilina Mileti per l’impegno profuso nel raggiungimento di questo importante traguardo.” L’assessore Mileti afferma “ l’incanto della lettura deve ritornare a vivere nell’animo dei lettori attraverso la promozione di iniziative dinamiche e coinvolgenti che possano portare ad una nuova idea di promozione culturale.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners