Lotta alla povertà, il sindaco di San Marco Argentano firma convenzione per i bisognosi

Lotta alla povertà, il sindaco di San Marco Argentano firma convenzione per i bisognosi

SAN MARCO ARGENTANO – (Comunicato stampa) In coerenza con i suoi obiettivi programmatici, l’Amministrazione comunale di San Marco Argentano, anche per il 2016, ha inteso andare incontro alle esigenze delle persone che versano in gravi condizioni di povertà e che sono a rischio di emarginazione sociale. Fenomeni questi che la crescente disoccupazione e la precarizzazione del lavoro inevitabilmente producono, negando a molti i fondamentali diritti di cittadinanza.

La Giunta comunale, pertanto, nella seduta dell’8 gennaio scorso, ha deliberato l’adesione al Programma Lotta alla povertà mediante la sottoscrizione della Convenzione con l’Associazione “Banco delle Opere di Carità” – Calabria di Cirò Marina (KR).
In data odierna è stato pubblicato l’avviso pubblico che sarà adeguatamente pubblicizzato. Le domande dovranno pervenire al Comune entro le ore 12.00 del 20 febbraio prossimo.
È utile sottolineare che anche tutti coloro i quali già beneficiano del servizio di assistenza alimentare, permanendone i requisiti, devono produrre nuova istanza in quanto non si terrà conto  della graduatoria predisposta sulla base delle domande pervenute in esecuzione dell’avviso del 29 dicembre 2014.
Grande soddisfazione per il prosieguo dell’importante iniziativa esprimono le consigliere comunali Judith Sandonato, delegata alle Politiche dell’Infanzia e della Famiglia, e Catia Fiore, delegata alle Politiche del disagio.
“L’iniziativa di consegnare mensilmente un pacco alimentare con beni di prima necessità alle persone che versano in grave condizione di disagio economico -afferma il sindaco Virginia Mariotti- è stata molto apprezzata dalla comunità sammarchese. Per questa ragione, l’Amministrazione comunale ha inteso prorogarla all’anno in corso. L’attenzione e la vicinanza ai più deboli e il valore della solidarietà devono continuare a caratterizzare e a guidare la nostra azione quotidiana”.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners